Il ricordo del sacrificio del finanziere Antonio Zara

Domenica 17 diCembre una commemorazione a Portoferraio, organizza ANFI

iL FINANZIERE ANTONIO ZARA E LA STRAGE DI FIUMICINO

Nel 50° anniversario della scomparsa, sarà commemorato DOMENICA 17 DICEMBRE  il Finanziere Antonio Zara, ucciso da un gruppo di terroristi all’aeroporto “Leonardo da Vinci” il 17 dicembre 1973. Lo rende noto il Presidente della Sezione Anfi di Portoferraio.
Un commando armato del gruppo “Settembre Nero”, dopo aver lanciato due bombe all’interno di un aereo della Pan Am fermo su una piazzola di manovra dello scalo aeroportuale uccidendo 28 passeggeri, ne prese in ostaggio altri e si impossessò di un jumbo della compagnia Lufthansa pronto al decollo. Il militare della Guardia di Finanza, in servizio di vigilanza doganale, tentò di fermare i terroristi sulla pista prima che salissero sull’aereo ma venne freddato con una raffica di mitra.
L’azione criminale terminò nella tarda serata del giorno dopo all’aeroporto di Kuwait City, dove furono liberati gli ostaggi ed arrestati i terroristi.
A Zara, decorato con la Medaglia d’oro al Valore Militare, sono state intitolate le caserme in cui hanno sede il Comando Regionale Molise e i Gruppi di Campobasso e Fiumicino, nonché una classe di motovedette della Guardia di Finanza. Una Stele è stata posta nella Città di Portoferraio dove il giovane è stato arruolato frequentando poi il Corso di allievo finanziere nel II° BTG di Portoferraio nel 1972.
Alla Cerimonia del 17 Dicembre organizzata dall’Anfi di Portoferraio in collaborazione del Comune di Portoferraio e della locale Compagnia  della Guardia di Finanza parteciperanno le Autorità Civili e Militari ,le Associazioni di Corpo e d’Armi , il Presidente Regionale Anfi Vito Tafaro e le Sezioni Anfi di Cecina e Piombino

Una risposta a “Il ricordo del sacrificio del finanziere Antonio Zara

  1. Leonardo La RICCIA Rispondi

    Ricordo quello evento con infinita tristezza, nel mese di settembre io lasciai Portoferraio per fare spazio proprio al suo corso vissi quello accadimento con tanta partecipazione. ZARA SEMPRE UNO DI NOI R.I.P.🙏

    10 Dicembre 2023 alle 10:09

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Giorno della Memoria, la scuola Pascoli ricorda la Shoah

Tutte le iniziative dei ragazzi delle scuole medie di Portoferraio in questa giornata

I Carabinieri livornesi ricordano la strage di Nassyiria

La commemorazione alla presenza dei familiari del Sottotenente Enzo Fregosi, livornese

Incendio di Sant’Ilario, la commemorazione delle vittime

Trentotto anni fa la tragedia. Il ricordo nelle parole del vicesindaco Chiara Paolini