Accadde il 9 dicembre, l’annuario della memoria elbana

di Giovanni Frangioni

Il 9 dicembre del 1882, il capitano Dario Amabile Gasperini di Portoferraio, dopo il naufragio del suo bastimento “Amabile Ida”, salvò 9 marinai del brigantino-goletta “La stella”, anch’esso naufragato al largo di Marsiglia nell’imperversare di un temporale. Il capitano Gasperini una decina di anni dopo sarebbe perito a seguito del naufragio della sua tartana “La Luna” al largo di Antignano a Livorno.
(Tratto dal “Corriere Elbano”).

Il 9 dicembre 1950, con il DPR 1218 si stabilisce formalmente il passaggio delle frazioni di Forno, Scaglieri , Biodola, Capannone, Viticcio, Enfola, Acquaviva dal comune di Marciana a Portoferraio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

“Un click nella storia riese”, giovedì nuovo appuntamento

Il progetto dell'associazione culturale "Carlo d'Ego" insieme ai ragazzi delle scuole di Rio

26 febbraio, la fuga di Napoleone dall’isola d’Elba

Duecentonove anni fa, dopo 299 giorni di permanenza. La storia di quel giorno