Elba Bike, la rivincita nel ciclocross di Matacera e Brandi

Fabrizio quarto a Terni, Nicoletta quinta a Casalecchio di Reno. In gara anche i master

Un’altra domenica di trasferte in giro per l’Italia per i ragazzi di Elba Bike impegnati nella stagione invernale di ciclocross e fortunatamente confortati da risultati importanti.

Il primo arriva dall’Umbria, dove  Fabrizio Matacera si è confrontato con i pari età in una gara top class regionale che si è svolta a Terni. Fabrizio ha saputo dare il meglio di sé, sbloccandosi finalmente e riuscendo con una gara entusiasmante ad arrivare ai piedi del podio, cogliendo un ottimo quarto posto.

Buone notizie poi anche dall’Emilia Romagna, dove ha corso Nicoletta Brandi, impegnata a sua volta in una gara top class nazionale a Casalecchio di Reno. Anche per Nicoletta è stata la gara della svolta stagionale: pedalando finalmente sui suoi livelli, la giovane biker elbana ha raggiunto una quinta posizione finale che fa davvero ben sperare per la parte più importante della stagione ciclocrossistica.

Impegnati in trasferta, infine,  anche i Master di Elba Bike: nella gara a coppie di mountain bike  a Batignano di Grosseto i bikers elbani  si sono fatti onore con Matteo Chiappi, in gara con il piombinese Francesco Repeti ( veterano di Elba Bike ) e con l’altra coppia  composta da Simone Covi con Tommaso Sambuco. Per questi ultimi in particolare la trasferta maremmana ha regalato un’ottima prestazione, con un dodicesimo posto finale che è un po’ la dimostrazione della “buona salute” della squadra elbana,  dai piccoli ai più  grandi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Simone Velasco terzo all’esordio stagionale in Portogallo

Alla Figueira Champions Classic 2024 vince Evenepoel, il tricolore elbano sul podio

Festa del Ciclismo Toscano, premiati sei atleti di Elba Bike

I riconoscimenti assegnati per i risultati conseguiti nella mountain bike e nel ciclocross

Quarto posto per Alessia Bulleri ai tricolori ciclocross

A Cremona l'elbana sempre con le prime cede per un errore nel finale di gara