Accadde il 2 dicembre, l’annuario della memoria elbana

di Giovanni Frangioni

Il 2 dicembre 1864, Diego Angioletti nato a Rio Castello, figlio di Giuseppe e di Giuseppa Bigeschi, fu nominato Ministro della Marina nei due governi La Marmora, favorendo con grosse economie l’industria nazionale della costruzione navale. Si dimise dalla carica quando il Re dichiarò guerra all’Austria.
(Tratto dal libro “L’Elba s’è desta”).

Il 2 dicembre 1702, è la data nella quale si abbandonò l’iniziativa della costruzione di un Tempio Votivo, in via Elbano Gasperi a Portoferraio.
(Tratto dal libro “Per non dimenticare…” di Leonida Foresi).

Il 2 dicembre 1807 entra in linea la fregata inglese “Undaunted” che portò Napoleone all’Elba. Era lunga 47,17 metri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

“Un click nella storia riese”, giovedì nuovo appuntamento

Il progetto dell'associazione culturale "Carlo d'Ego" insieme ai ragazzi delle scuole di Rio

26 febbraio, la fuga di Napoleone dall’isola d’Elba

Duecentonove anni fa, dopo 299 giorni di permanenza. La storia di quel giorno