Campo nell'Elba - le foto

Dubbi sulla nuova strada costiera tra Galenzana e i Salandri

di Legambiente Arcipelago Toscano

Nei giorni scorsi, Legambiente Arcipelago Toscano ha ricevuto segnalazioni da parte di cittadini ed escursionisti sull’attività di diversi mezzi pesanti in una fascia costiera tra i Salandri e Galenzana a Marina di Campo, nel Comune di Campo nell’Elba. Un sopralluogo degli ambientalisti ha constatato che nell’area è in corso la realizzazione di una strada carrabile con ampia carreggiata che sembra destinata a congiungere l’ex fornace di Galenzana a una villa in corso di ristrutturazione sulla costa dei Salandri e che ha un accesso autonomo dalla strada per Galenzana.
Legambiente ha quindi inviato una segnalazione al Sindaco del Comune di Campo nell’Elba; ai Carabinieri Forestali, alla Capitaneria di Porto di Portoferraio, a Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio e, per conoscenza, al Parco Nazionale Arcipelago Toscano, nella quale spiega che «La realizzazione della strada è avvenuta spianando e livellando il terreno e a spese della vegetazione esistente. Il tutto in un’area ad elevato rischio idrogeologico e contigua/interessata alla Zona speciale di conservazione (ZSC) e Zona di Protezione Speciale (ZPS) Monte Capanne – Promontorio dell’Elnfola». Visto il forte impatto ambientale e paesaggistico del percorso realizzato con mezzi pesanti, vista l’apparente assenza di cartelli di cantiere, il Cigno Verde ha chiesto alle istituzioni interessate se quanto realizzato e in corso di realizzazione sia stato autorizzato e per quali fini; se sia conforme agli strumenti urbanistici del Comune di Campo nell’Elba; se sia stata presentata la Valutazione di incidenza necessaria in presenza-contiguità con una ZCS/ZPS; se sia conforme ai vincoli paesaggistici, ambientali e costieri ricadenti sull’area.

Una risposta a “Dubbi sulla nuova strada costiera tra Galenzana e i Salandri

  1. Gianni Rispondi

    Ma è veramente necessaria?

    21 Novembre 2023 alle 10:56

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pianosa, una tartaruga ha nidificato in pieno giorno

Sesto nido a Cala Giovanna, isola protetta è diventata nursery delle Caretta caretta

Nuovo appuntamento con il festival “La natura al centro”

Il 26 luglio alle ore 21 conferenza sul tema "conoscere gli impollinatori" con Forbicioni

Il 21 luglio a Marciana Marina trekking urbano

Immagini e scienza alla scoperta delle tartarughe Marine. Il programma