Il video e le interviste

“Gender libera tuttӘ”, contro stereotipi e pregiudizi di genere

Camilla Vivian ospite col suo libro del progetto "Gender Revolution-Gender Equality"

È stato presentato venerdì, presso la Sala della Gran Guardia di Portoferraio, il libro “Gender libera tuttӘ – Storie ere per amare, capire e fare la rivoluzione” (Baldini+Castoldi), della scrittrice e attivista Camilla Vivian. Insieme all’autrice, anche Matteo Mammini, avvocato specializzato nei diritti lgbtq+, l’attivista Eva Sassi Croce e Silvia Boano di MardiLibri.

Al centro del book talk, le storie intense vissute, condivise e raccolte da Vivian nei cinque anni di vita del suo blog “Mio figlio in rosa” – un unicum nel panorama italiano sulla questione della varianza di genere nell’infanzia.

Storie che parlano di identità di genere, ma anche di diritti, di pregiudizi, di stereotipi, di linguaggio, di inclusione, che lottano quotidianamente per inserirsi in un dibattito politico e sociale che riguarda tutti noi, nessuno escluso.

La presentazione è stata anticipata da un incontro con gli studenti e le studentesse delle scuole elbane e si inserisce nel progetto “Gender Revolution – Gender Equality”, realizzato grazie al bando di Giovanisì “Siete presente – con i giovani per ripartire” e sostenuto da numerose realtà e associazioni locali e provinciali. Un programma che, attraverso una serie di incontri e progetti, coinvolge scuole e cittadinanza, per favorire una cultura dell’uguaglianza e dell’integrazione, nel rispetto delle differenze, che coinvolgerà le scuole e la cittadinanza.

Guarda il videoservizio:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Molti gli appuntamenti di MardilLibri per il mese di luglio

Rassegne con gli autori, letture e musica a Portoferraio e Capoliveri per grandi e piccini

Al via la stagione degli eventi culturali a Procchio

di Associazione Culturale Procchio Napoleonica

Parole in Chiostro e talk con il musicista Gianni Maroccolo

Due eventi di MardiLibri e Pro Loco con il patrocinio del comune il 21 e 22 giugno