Non parte l’ultima nave, passeggeri bloccati sul porto

Impossibile dormire sulle navi, aperta stazione marittima Piombino. Intervenuto Zini

Elba isolata dal Continente nel giorno dell’allerta meteo. Nonostante le aspettative dei numerosi passeggeri presenti sia sul porto di Piombino che su quello di Portoferraio, le navi Oglasa e Stelio Montomoli di Toremar non hanno potuto effettuare l’ultima partenza della giornata, lasciando a piedi decine e decine di passeggeri da entrambi le parti del canale.
Il sindaco di Portoferraio Angelo Zini,  avendo avuto notizia che non sarebbero ripresi i collegamenti marittimi neanche nella tarda serata di lunedì 30 ottobre  per avverse condizioni meteomarine, ha interessato l’Autorità portuale di Piombino e la direzione aziendale di Moby-Toremar al fine di garantire ai cittadini elbani fermi a Piombino di poter affrontare la notte con le necessarie garanzie di assistenza.
“Si comunica quindi  – fa sapere una nota del comune di Portoferraio sui social – che non si potrà al momento salire e pernottare sulle navi a banchina per motivi di sicurezza dovuti al forte vento, come da disposizioni dei comandanti. L’autorità portuale invece ha garantito l’apertura per tutta la notte della stazione marittima con climatizzazione controllata, la presenza di sorveglianza notturna e servizi igienici aperti. Si prevede che anche i servizi di ristorazione rimangano aperti dopo l’orario solito di chiusura, ma non per tutta la notte. Ci auguriamo – conclude la nota –  che le condizioni possano ritornare alla normalità onde ripartire con il servizio di collegamento con il primo traghetto domani mattina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Allerta meteo, partite le prime navi del mattino

Moby e Toremar navigano, fermi per ora BluNavy, Bellini e Schiopparello Jet

Allerta arancio, Porto Azzurro vieta il mercato settimanale

Marciana Marina, Marciana e Capoliveri chiudono tutto, Campo e Rio niente ordinanze

Allerta meteo arancione, Portoferraio chiude tutto

Sospese attività didattiche, chiusi impianti sportivi, cimiteri e giardini pubblici