,

Turista tedesco colpito da infarto, attivato l’elisoccorso

Il 57enne è stato trasferito a Grosseto. E' la seconda volta che gli succede all'Elba

E’ stato necessario un intervento dell’elicottero Pegaso del 118 della base di Grosseto per soccorrere un turista tedesco alloggiato a Porto Azzurro. Erano le 10.57 quando è arrivata la chiamata di soccorso al numero unico per le emergenze: si trattava di un uomo di 57 anni, alloggiato presso il residence Elba Vip in località Santissimo, a Porto Azzurro, con un problema cardiocircolatorio, probabilmente un infarto. Sul posto immediatamente una autoambulanza della Misericordia di Porto Azzurro e l’automedica del 118 di Portoferraio, mentre la centrale, vista la gravità delle prime notizie che arrivavano dai soccorritori, attivava il Pegaso 2 di stanza a Grosseto.

L’uomo veniva stabilizzato ed affidato all’elicottero, che era nel frattempo atterrato nel vicino Campo Sportivo di Porto Azzurro, per essere trasferito in codice rosso all’ospedale di Grosseto.

Una curiosità: la stessa persona, nel 2014, aveva avuto un analogo problema circolatorio proprio qui a Porto Azzurro, ed era stata soccorsa proprio dagli uomini della locale Misericordia. Ci auguriamo che l’esito possa essere lo stesso di nove anni fa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Controlli dei NAS dei Carabinieri, sanzionati cinque locali

Gli interventi a Capoliveri, Portoferraio e Rio. Effettuati anche sequestri di alimenti

Parcheggio Capo Bianco: si chiude il processo , tutti assolti

Gli accusati erano Mauro Parigi, Giuliano Pardi e i coniugi Enrico Cioni e Raffaella Pucci

Capi d’abbigliamento contraffatti, sequestrati 5000 pezzi

Dalla Guardia di Finanza duro colpo ai fornitori. Valore commerciale circa 2 milioni