Si parla ancora di poesia all’Open Air Museum Italo Bolano

di Alessandra Ribaldone

Nasce a San Martino il “Gemellaggio artistico e poetico tra la Fondazione Italo Bolano e la Compagnia della Stella di Piombino”.

Sabato 26 agosto alle ore 21,00 all’Open Air Museum Italo Bolano si terrà un meeting di letture poetiche con la partecipazione di autori legati all’Isola d’Elba e al territorio piombinese.

L’idea è scaturita tra la Presidente della Compagnia della Stella di Piombino, Gloria Larini e la Fondazione Italo Bolano nell’intento di ampliare il dialogo tra l’Isola e il Continente su una linea comune che lega arte, musica, poesia.

La “Compagnia della Stella di Piombino” è una Associazione culturale molto attiva sul territorio che ha recentemente promosso anche un bellissimo concorso letterario rivolto alle scuole piombinesi, dalle elementari alle superiori, volto a suscitare l’interesse tra i giovani per la letteratura e la poesia, che ha riscosso un grande successo. Ricordiamo che uno dei premi speciali fu attribuito in omaggio ad Italo Bolano.

Il tema della serata prescelto è il mare con tutti i suoi significati, il mare come sconfinato paesaggio che affascina e atterrisce, il mare che unisce popoli ed esperienze ma anche il mare spesso teatro di drammi della disperazione per chi fugge da guerre e persecuzioni, verso immagini suggestive dell’elemento marino, reali e metaforiche

Tutto questo per rinnovare il rapporto empatico con la natura meravigliosa di tutti i luoghi di mare e per riflettere sulla loro bellezza naturale e sull’importanza della loro salvaguardia, in quanto anche luoghi di ispirazione, luoghi dell’anima.

Numerosi poeti hanno già aderito e si preannuncia una serata densa di emozioni per chi ha fatto di questa arte un fedele compagno di vita.

I poeti delle due sponde del canale presenteranno loro opere o opere di poeti storicizzati, circondati dalle opere d’arte del maestro Bolano e di altri artisti ospiti, nello spazio all’aperto che è già stato teatro di importanti incontri di poesia; da quello dei partecipanti a “Un Arcipelago di voci”, importante antologia curata da Nunzio Marotti e qui presentata nel luglio scorso, alla serata promossa da Rinascimento Poetico, con il suo fondatore, Paolo Gambi e con Angelo Mazzei.

Ospite d’onore della serata Yuka Kobayashi, la cantante lirica giapponese ormai da tempo residente all’Elba che intratterrà i presenti con la sua voce d’angelo.

L’ingresso è libero. Per ulteriori informazioni . +39 338 6996406.

Ancora una volta un significativo connubio  di arti, figurative, poetiche e liriche in questo magico parco, perché “L’Arte è vita della vita – I.B.”.

Nelle foto: Momenti della serata di Presentazione dell’antologia “Un arcipelago di voci” e serata del Rinascimento poetico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Eventi: un tour all’isola d’Elba per la ‘Si può fare band’

Presentato il progetto di musicoterapia nato tre anni fa che diventa progetto artistico

Rod Stewart “adottato” dal Trio delle Meraviglie all’Elba

Il cantante ospite di un ristorante si unisce al gruppo elbano che suona a una festa