Via alle iscrizioni al Rallye Elba storico Trofeo Locman

Dal 14 al 16 settembre, la novità: partenza da Porto Azzurro, arrivo a Capoliveri

Dal 17 agosto scrizioni aperte al XXXV edizione del Rallye Elba Storico-Trofeo Locman Italy, periodo che si allungherà fino a mercoledì 6 settembre.

L’iconico evento organizzato da Aci Livorno Sport sarà il settimo e penultimo appuntamento del Campionato Italiano Rally AutoStoriche ed avrà validità anche per il Trofeo Rally Toscano oltre che per le serie promozionali del Trofeo A112 Abarth, del Memory Fornaca e del Trofeo Michelin Storico. Poi, appuntamento immancabile, per l’evento, sarà “XXXV Elba Graffiti” di regolarità a media, valido per il Campionato Italiano di specialità, anche in questo caso un appuntamento irrinunciabile per gli specialisti, sia per il prestigio del correre all’isola d’Elba, sia per poter fare sport e turismo insieme.

Il lavoro preparatorio dell’evento su quella che è la terza isola italiana per estensione è stato portato avanti, come accade da molte stagioni, in concerto con la comunità elbana, un impegno sempre più fondamentale che ha sempre portato a risultati di alto livello, come le ben 14 Nazioni diverse rappresentate dai concorrenti lo scorso anno, tradizione che ha portato di nuovo all’isola grandi benefici di immagine. Proprio per ribadire la forte vocazione anche “turistica”, la gara è in grado di offrire agli equipaggi stranieri uno sconto sulla tassa di iscrizione e passaggio in traghetto gratuito per vettura da corsa e furgone. Tutto questo dovrà essere confermato, da parte degli interessati, entro il 20 agosto.

UN PERCORSO DISEGNATO COME TRADIZIONE VUOLE
Avrà caratteri distintivi importanti, l’edizione duemilaventitre, con un percorso definito “importante”, con ben 249,680 chilometri dei quali 120,690 di impegni competitivi, undici in totale, il 32,60 %, in tre giorni di competizione. Sempre parlando di percorso, vi sarà una rivisitazione della prova di Capoliveri, proposta in due versioni, le altre prove speciali saranno un “classico”, decisamente sempre attuale ed un’altra importante novità sarà la partenza da Porto Azzurro, mentre la bandiera a scacchi proseguirà a sventolare a Capoliveri, nel Piazzale Australia, dove è previsto anche il Parco di Assistenza.

Per non essere troppo invasivi con la vita quotidiana del territorio, il rallye si svolgerà per la prima tappa (giovedì 14 e venerdì 15 settembre) nella parte orientale dell’isola, mentre per la giornata di sabato 16 si sarà concentrati nel versante occidentale. Una soluzione che ha sempre riscontrato apprezzamenti sia dalla popolazione che dai partecipanti.

PROGRAMMA DI GARA
Apertura iscrizioni 16/08/2023
Chiusura iscrizioni 06/09/2023

Mercoledì 13 settembre 2023
15:00 – 22:00 : Ricognizioni
09:00 – 19:00 : Capoliveri, C/O Hotel Elba International – Località Naregno Distribuzione Road Book e Verifiche sportive

Giovedì 14 settembre 2023
09:00 – 18:00 : Ricognizioni
09:00 – 11:00 : Capoliveri, C/O Hotel Elba International – Località Naregno Distribuzione Road Book e Verifiche sportive
11:00 – 16:00 : Capoliveri Viale Italia Verifiche tecniche
20:30 : Partenza – Porto Azzurro, Banchina IV Novembre
22:50 : Ingresso riordinamento 1 Porto Azzurro, Banchina IV Novembre

Venerdì 15 settembre 2023
08:50 : Uscita riordinamento 1 Porto Azzurro, Banchina IV Novembre
10:50 : orario presumibile partenza XXXV Elba Graffiti
17:15 : Arrivo 1^ tappa – ingresso in parco chiuso – Capoliveri.

Sabato 16 settembre 2023
08:40 : Partenza 2^ tappa Capoliveri
16:30 : Arrivo 2^ tappa e premiazione-Capoliveri Piazzale Viale Australia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Giovanni Leonelli campione mondiale di body building

Intervista al giovane elbano atleta e preparatore professionale nel settore

Golf, la terza prova del Trofeo Vini di Acquabona

di Acquabona Golf Club Isola d'Elba

Le congratulazioni dell’amministrazione per Filippo Peria

Il giovane, secondo ai Campionati Italiani di tiro con l’arco. "Orgoglio per tutto il paese"