La ‘Si può fare Band’ torna in concerto a Porto Azzurro

Appuntamento con il concerto inclusivo sulla piazza sul mare, sabato 12 agosto

Sabato 12 agosto, alle 21.30 nella piazza Matteotti a Porto Azzurro, siete tutti invitati ad una esperienza davvero unica, il concerto inclusivo della ‘Si Può Fare Band’.

I ragazzi dell’Associazione no profit Si può fare APS capitanati da Davide Zubiani, suoneranno per il secondo anno sul palco longonese, dopo aver accettato la scorsa estate l’invito da parte del sindaco a ritornare.

Tra musica ed emozioni, dal palco verranno lanciati messaggi legati al tema della disabilità a 360 gradi: dal sociale, all’accessibilità, dal volontariato alle esperienze della diversità.

La scaletta della serata prevede brani scelti direttamente dai ragazzi della band, non solo per l’estetica del sound ma anche per i contenuti testuali.

Il progetto è partito circa 10 anni fa e la band a da quando è stata costituita, si è esibita in centinaia di eventi, spesso accompagnata da musicisti noti dello spettacolo.

Durante la serata si esibiranno anche i membri delle scuole di judo Ōkami e Kosen, un fuori-programma nato dall’occasionale e fortunata amicizia stretta tra i due gruppi all’interno di Sassi turchini, la struttura ricettiva diversamente accessibile che li ospita, luogo di aggregazione che trasforma le differenze in risorse e le difficoltà in soluzioni originali.

Il concerto è inserito nel cartellone degli eventi promossi dall’Amministrazione comunale di Porto Azzurro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Il saluto di Rio nell’Elba a Elba Book Festival numero 10

Il sindaco Corsini: "Grande risultato, evento di risonanza nazionale che dura nel tempo"

Poeti sotto le stelle all’Open Air Museum Italo Bolano

Secondo appuntamento dell'Università del Tempo Libero Giovedì 18 luglio alle 21.15