Maurizio Burlando riconfermato direttore del PNAT

La riconferma su una rosa di tre candidati. La nomina dal Ministro dell'ambiente

E’ arrivato questa mattina, 31 luglio, il decreto n. 244 firmato il 28 luglio, con il quale il Ministro dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica Gilberto Pichetto Fratin – dopo aver vagliato una rosa di tre candidati che era stata individuata dal Consiglio Direttivo dell’Ente Parco ad aprile, ai sensi delle procedure previste dalla Legge quadro sulle aree protette n.394/1991 (deliberazione n. 25 del 20.04.2023) – ha nominato Maurizio Burlando quale direttore del PNAT, rinnovando di fatto l’incarico che lo stesso Burlando ha ricoperto negli ultimi cinque anni, a partire dal 1 agosto 2018.

 

Genovese, laureato in scienze geologiche, con alle spalle dieci anni di libera professione nel campo della geologia ambientale, per vent’anni direttore del Parco naturale regionale del Beigua e responsabile del Beigua UNESCO Global Geopark, coordinatore tecnico della Riserva della Biosfera “Isole di Toscana” e con una lunga esperienza internazionale come valutatore per conto dell’UNESCO, Maurizio Burlando formalizzerà il nuovo contratto nei prossimi giorni garantendo in sostanza piena continuità gestionale all’Ente Parco.

 

“Sono molto contento di poter continuare la mia esperienza alla direzione del PNAT – ha dichiarato Burlando – con l’impegno a completare alcuni progetti di particolare rilevanza per l’Arcipelago Toscano e ad avviarne altri di analoga importanza sia in materia di conservazione della natura, sia per quanto concerne la fruizione sostenibile e lo sviluppo di azioni funzionali ad una gestione sempre più efficace e condivisa dello straordinario territorio che caratterizza le sette isole toscane. Un ringraziamento personale doveroso va al Ministro Pichetto Fratin e il Sottosegretario Sen. Claudio Barbaro, per la nomina, così come al Presidente Sammuri, al Vicepresidente Feri e a tutti i membri del Consiglio Direttivo che mi hanno rinnovato la loro fiducia, nonché allo staff dell’Ente Parco per quello che è stato il fattivo supporto nei cinque anni di mandato che si sono appena conclusi”.

 

“Sono contento che il Decreto di nomina del Direttore sia arrivato prima, seppure di un giorno, della scadenza del contratto. – dice il Presidente Giampiero SammuriQuesto garantirà una continuità alle attività dell’Ente senza disservizi. Soddisfatto anche della scelta che consente la conferma del mandato al Dr Burlando con cui mi sono trovato in piena sintonia nei cinque anni trascorsi. Gli stessi sindaci, i consiglieri, e diversi rappresentati del territorio in questi giorni mi hanno chiesto notizie esprimendo la speranza in questa riconferma”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Tartarughe marine a Pianosa, è record: quarta nidificazione

Le tartawatcher di Legambiente trovano un altro nido nella spiaggia di Cala Giovanna