, / le foto

Anziana colta da malore in chiesa, interviene l’elisoccorso

La donna soccorsa col defibrillatore e trasportata nel parcheggio dove è atterrato Pegaso

Un soccorso sanitario molto movimentato è stato messo in atto  nella mattina di domenica 19 maggio a Capoliveri. Erano le  11:32 quando  il comando della Polizia Municipale  di Capoliveri ha ricevuto da parte della centrale 118 la richiesta di soccorso nella chiesa di via Roma a Capoliveri, dove si era  in attesa dei soccorsi sanitari per una anziana signora colpita da patologia cardiaca.
Nel frattempo, una pattuglia veniva mandata al parcheggio della Boa per essere liberato in attesa dell’atterraggio di Pegaso, l’elicottero del 118 che era stato allertato dalla centrale operativa.

Il responsabile della polizia municipale si recava quindi in chiesa con il defibrillatore  x effettuare le manovre di primo soccorso. Arrivata sul posto,  la signora era cosciente ed era già stata soccorsa prontamente da alcuni fedeli durante la funzione

Sul posto sono intervenuti anche  intervenuta l’automedica del 118 di Portoferraio e la Pubblica Assistenza di Portoazzurro:  dopo aver stabilizzato la paziente, i sanitari  si sono recati al parcheggio della Boa che  gli agenti della polizia municipale avevano liberato dai veicoli in sosta così da far atterrare in sicurezza Pegaso. Presa in carico dai rianimatori dell’elisoccorso, la donna è stata trasportata in codice rosso all’ospedale di Grosseto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Controlli dei NAS dei Carabinieri, sanzionati cinque locali

Gli interventi a Capoliveri, Portoferraio e Rio. Effettuati anche sequestri di alimenti

Parcheggio Capo Bianco: si chiude il processo , tutti assolti

Gli accusati erano Mauro Parigi, Giuliano Pardi e i coniugi Enrico Cioni e Raffaella Pucci

Capi d’abbigliamento contraffatti, sequestrati 5000 pezzi

Dalla Guardia di Finanza duro colpo ai fornitori. Valore commerciale circa 2 milioni