,

Avvisi bonari in via Lambardi: la precisazione del Comune

"Iniziativa effettuata a titolo di cortesia per invitare automobilisti a rispettare divieto"

Riceviamo e pubblichiamo integralmente dal Comune di Portoferraio:
In relazione agli avvisi bonari apposti dalla Polizia Municipale sulle auto in sosta in zona vietata in via Sebastiano Lambardi l’Amministrazione Comunale precisa che:
– l’iniziativa è stata effettuata a mero titolo di cortesia per invitare gli automobilisti a rispettare il divieto in vigore evitando così di procedere direttamente all’applicazione delle sanzioni previste dal Codice della Strada.
– Il divieto di sosta trova motivazione nella necessità di mantenere una carreggiata di dimensioni idonee al transito dei mezzi di soccorso ai sensi del Codice della Strada come a suo tempo evidenziato dalla Prefettura di Livorno

2 risposte a “Avvisi bonari in via Lambardi: la precisazione del Comune

  1. Alessandro Rispondi

    Che coraggio precisate pure….ma avete visto le immagini delle vie dove veramente le macchine passano male in Via Lambardi da quando ci sono i paletti la situazione è migliorata visibilmente che senso hanno quelli avvisi !!! Pensate a fare bene il vostro lavoro invece di fare inutili precisazioni !!

    20 Luglio 2023 alle 9:30

  2. Renzo Rispondi

    A mero titolo di cortesia dove dovrebbero parcheggiare tutti i residenti e proprietari di appartamenti di via Lambardi e via del Carmine se non esistono parcheggi? Forse, se negli ultimi 20anni una amministrazione degna di tale nome avesse fatto un progetto reale per un parcheggio non ci troveremmo a discutere di questa cosa. Forse se nel vecchio mercato coperto fosse stato progettato il famoso parcheggio e non un’improbabile museo del mare, (aperto magari tre mesi l’anno) i residenti del centro storico potrebbero parcheggiare le loro auto e lasciare le vie a disposizione dei turisti o magari lasciare le vie senza auto. Spettacolo stupendo le vie solo per passeggiare.

    19 Luglio 2023 alle 20:46

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

“Mare inquinato all’Elba”, il sindaco chiede la rettifica

La Biodola in prima pagina. Nocentini: "Alziamo la guardia contro le fake news"

Fotonotizia: la strada di Via della Regina chiede aiuto

Un nostro lettore: "speriamo che con la nuova amministrazione venga sistemata"

Atti vandalici alle Ghiaie, la denuncia del Comune

Danneggiate altalene e scivoli, la segnalazione del personale della Cosimo de' Medici