Portoferraio il video e le interviste

Al via il doposcuola nelle aule della scuola materna Tonietti

Sono 15 i ragazzi che ogni pomeriggio partecipano all'attività con insegnanti volontari

Riprende a Portoferraio il doposcuola organizzato dall’associazione Insieme per l’Elba in collaborazione con le Dame di Carità. Proprio queste ultime infatti hanno concesso l’uso di due stanze all’interno della scuola per l’infanzia Tonietti. L’attività di doposcuola era iniziata grazie all’ospitalità data, nel periodo di chiusura invernale, dal ristorante Bitta 20. Poi il trasferimento alla scuola per l’infanzia del centro storico e l’inaugurazione ufficiale il 28 febbraio con tanto di rinfresco offerto dalle volontarie e dal Gruppo Nocentini per far conoscere a tutti questa opportunità. Il dopo scuola è aperto dal lunedì fino al venerdì, dalle 15 alle 18 ( il venerdì fino alle 19). Si sono resi disponibili a lavorare con i ragazzi 17 insegnanti volontari che nei cinque giorni della settimana dedicano il loro tempo  per un aiuto scolastico e con la lingua italiana, sia per integrare nella socializzazione bambini e preadolescenti di diverse nazionalità che nei locali dell’asilo trovano un punto di aggregazione quotidiano.
Attualmente i ragazzi iscritti sono 15 ma le iscrizioni potranno essere aumentate visto che l’associazione può contare su due aule, all’interno della scuola materna delle Dame di Carità. All’inaugurazione erano presenti anche esponenti del Lions Club e il sindaco di Portoferraio Angelo Zini che ha definito questa del doposcuola una bella iniziativa che anche l’amministrazione comunale ha intenzione di supportare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Albergo didattico, un sogno per la città di Portoferraio

Un'accademia dell'accoglienza a 360 gradi tra il Padiglione e l'ex ospedale

Cerboni e Parco accordo per attività dentro il perimetro

Un progetto di educazione ambientale con la scuola. Obiettivo apprendimento per tutti

Giornata dell’epilessia, Campo nell’Elba illumina la torre

Si colora di viola il significativo monumento del porto per la ricorrenza del 12 febbraio