Un torneo di calcio dedicato alla memoria di Francesco Bosi

Si è svolto a Coverciano il quadrangolare al quale ha partecipato anche l'U.S. Rio Marina

Si è svolto mercoledì 28 dicembre presso le strutture del Centro Tecnico di Coverciano il primo quadrangolare di calcio “Memorial Francesco Bosi”. L’evento, organizzato dalla Rondinella Marzocco sotto l’egida della  Lega Nazionale Dilettanti, è  nato da un’ iniziativa dell’Associazione Francesco Bosi con il patrocinio del comitato regionale della FIGC, ed ha unito due importanti passioni dell’ex Sindaco di Rio Marina e parlamentare UDC, recentemente scomparso, che evidentemente ha lasciato ricordi importanti anche nel mondo del calcio oltre che in quello della politica. Di lui all’Elba – e in particolare a Rio Marina – si ricorda in ambito sportivo  la realizzazione del nuovo campo sportivo in sintetico, alla cui inaugurazione partecipò anche – e non a caso, evidentemente – un campione del calibro di Giancarlo Antognoni.

Le squadre che hanno partecipato all’evento, che si è svolto sotto forma di quadrangolare in un’unica giornata, sono state la Rondinella Marzocco, società organizzatrice, la Firenze Ovest, l’Affrico e appunto il Rio Marina.

Le premiazioni si sono svolte nell’Aula Magna del Centro Tecnico di Coverciano, alla presenza della moglie di Francesco Bosi, Marina, e dei figli Lorenzo e Paolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Cercasi alloggi per lavoratori provenienti da fuori Elba

Federalberghi Confcommercio cerca collaborazione per risolvere l'annoso problema

“Orto in classe” per la Scuola Primaria di Casa del Duca

A Portoferraio torna l'iniziativa a cura del Lions Club Isola d’Elba. Una nuova serra

La scuola e le eccellenze enogastronomiche toscane

Gli studenti dell’Alberghiero incontrano il Consorzio di Tutela del Pecorino Toscano DOP