Tradizionale incontro di fine anno al Lions Club Isola d’Elba

Vetrina tipicità elbane, riconoscimenti e nuovi ingressi nella cornice dell'Hotel Airone

Una vera e propria vetrina, organizzata dal Lions Club Isola d’Elba la sera di sabato 17 dicembre nei locali dell’Hotel Airone in occasione del tradizionale Incontro di Fine Anno, era destinata all’esposizione e alla pubblicizzazione di alcune fra le più note eccellenze autoctone dell’enogastronomia elbana.
Vini, formaggi caprini, miele, palamita sott’olio, salumi, varie interpretazioni di Schiacce Briache, insieme ad altri prodotti della nostra Isola, con i loro accostamenti più sorprendenti che, in continue variazioni, aggiornamenti e ricerca delle radici della storia e delle tradizioni, costituiscono uno dei fondamentali elementi dell’attrattiva e dell’export elbano, contornati nell’esposizione da una originale composizione coreografica, anch’essa realizzata con piante rigorosamente locali, sono stati illustrati dai produttori intervenuti all’evento: Antonio Arrighi, Guido Citti, Mauro Giusti, Daniele Mattera, Gabriele Messina e Marco Notarelli, che hanno anche offerto alcuni degli articoli esposti quale premio per una lotteria, organizzata la stessa sera, per devolverne il ricavato ad un fondo destinato ad un importante service in progettazione per l’immediato futuro.
Con l’occasione dell’alto tenore lionistico dell’incontro il Presidente del Lions Club Francesco Andreani ha dato luogo alla cerimonia di entrata del nuovo socio Adamo Spinetti e alla consegna di due riconoscimenti a due soci del Club: a Elvio Bolano il Melvin Jones, la più alta onorificenza lions giunta direttamente dalla sede internazionale di Oakbrook USA, e a Corrado La Rosa, ideatore e promotore della fondazione del Club nel 1968, una targa per riconoscimento del suo costante, ultracinquantennale ed ininterrotto impegno nelle attività del sodalizio.
L’incontro, allietato dalla pianista e cantante giapponese Yuka Kobayashi, che ha intonato musiche e canti natalizi, si è concluso con l’intervento del 1° Vice Governatore del Distretto Lions 108LA (Toscana) Alberto Carradori, che ha avuto parole di apprezzamento per i service svolti dai lions elbani e di incoraggiamento per le sfide che ci aspettano in questo difficilissimo momento storico.
Al termine della serata è stato distribuito a soci ed ospiti il Notiziario del Club comprendente il periodo dell’ultimo semestre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Il Rotary Club Isola d’Elba ricorda il suo percorso

Un riconoscimento a tutte le personalità più rappresentative dell'associazione

Diversamente Sani diventa “centro umanitario”

La sede ospiterà i trattamenti di medicina emozionale secondo il metodo René Mey

L’Auser Elba si riunisce per nuovi progetti e il bilancio

L'incontro agli Orti Sociali in località Albereto Giovedì 12 gennaio alle ore 10