Il video e l'intervista

Massimo De Ferrari: “Nel 2023 l’Elba farà la parte del leone”

Dati 2022 confermati e ottime prospettive per il 2023. L’Elba sarà pronta in primavera

“I dati delle presenze all’Elba nella stagione 2022, sono confermati e come detto in altte occasioni, registriamo una perdita di circa l’1%. I problemi dell’ultimo periodo, come per esempio il caro bollette avevano provocato una sensazione negativa e di fatto erano bloccate le prenotazioni e  annullate le convention e i congressi, adesso sembra che si sia aperto uno spiraglio di positività e pian piano tutto sta ripartendo” . Cosi Massimo De Ferrari presidente degli albergatori, mette in archivio l’anno in corso e racconta le prime previsioni per il 2023.
“L’Elba riaprirà come tutti gli anni, in primavera sarà pronta ad accogliere i turisti e voglio immaginare possa fare la parte del leone a livello nazionale”.

Nel video l’intervista a Massimo De Ferrari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Assemblea albergatori, l’Elba tiene e i segnali sono positivi

Nella relazione del presidente i dati della stagione e gli obiettivi per il prossimo anno

Ufficializzato l’accordo Confcommercio-Federalberghi Elba

Sancito il nuovo percorso per un unica rappresentanza sindacale sul territorio

Elba d’inverno, perchè no una fuga di Natale? Le proposte

L'isola si prepara alle festività e organizza iniziative di ogni tipo. Gli eventi e le date