sanità

Diversamente Sani, “Se serve aiuto noi ci siamo”

L'associazione puntualizza sul trasporto malati oncologici ed è a disposizione

Pubblichiamo un intervento, che si può leggere nei commenti dell’articolo – lettera della signora Luisa, ricevuto dall’associazione Diversamente Sani.

Signora Luisa, per gli oncologici che hanno necessità di essere trasportati fuori per ragioni sanitarie, con impegnativa del medico, si può avere il servizio gratuitamente, in alternativa l’associazione Diversamente Sani offre il servizio facendosi carico PER GLI ONCOLOGICI di pagare il passaggio con auto medica o ambulanza.
Fino ad oggi, senza impegnativa medica, non conosciamo casi in cui il servizio sia stato coperto dal servizio sanitario, piuttosto può essere accaduto che la Misericordia o altre pubbliche assistenze abbiano dato il servizio e non abbiano chiesto compenso conoscendo la situazione economica del richiedente ma per puro spirito di beneficienza. La invito a contattare l’associazione Diversamente Sani per avere gli aiuti di cui necessitate.

Una risposta a “Diversamente Sani, “Se serve aiuto noi ci siamo”

  1. Conca Gianluca Rispondi

    Non ho parlato di me in questo periodo non mi piace molto però da ottobre mi hanno diagnosticato una leucemia linfoblastica acuta e tra ricoveri e piccole dimissioni faccio su è giù dal s chiara a casa ho letto in questi giorni dei disagi per i trasporti oncologici mi date qualche notizia in più ho grazie

    8 Dicembre 2022 alle 12:10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Il Rotary Club Isola d’Elba ricorda il suo percorso

Un riconoscimento a tutte le personalità più rappresentative dell'associazione

Diversamente Sani diventa “centro umanitario”

La sede ospiterà i trattamenti di medicina emozionale secondo il metodo René Mey

L’Auser Elba si riunisce per nuovi progetti e il bilancio

L'incontro agli Orti Sociali in località Albereto Giovedì 12 gennaio alle ore 10