La “Tore” sta per diventare di proprietà del comune

L'amministrazione: "Entro gennaio lavori di ristrutturazione, diventerà un museo"

La Torre di Marciana Marina

Giunge al termine il lungo percorso di acquisizione della Torre e “con enorme soddisfazione  – annuncia l’amministrazione comunale di Marciana Marina – durante la seduta del Consiglio Comunale del 24 novembre, sono stati approvati all’unanimita’ gli ultimi atti (Accordo di valorizzazione e Bozza dell’Atto di trasferimento a titolo gratuito del compendio denominato Torre degli Appiani) necessari alla firma del documento che formalizzerà definitivamente il passaggio del bene al patrimonio del Comune di Marciana Marina”.

” L’iter avviato dall’Amministrazione Ciumei –   continua la nota del Comune –  si era fermato alla preliminare fase di studio effettuata dall’Università di Firenze, iter rimesso in moto da questa Amministrazione che in questi anni ha partecipato a svariati tavoli tecnici con gli enti preposti (Agenzia del Demanio, Segretariato Regionale del Mibact e Soprintendenza) fino al completamento della documentazione progettuale necessaria per il raggiungimento di questo importante obiettivo: acquisire un bene monumentale fortemente identitario del nostro territorio e renderlo fruibile al pubblico.

Entro il mese di gennaio, esperite le pratiche inerenti il passaggio, potrà partire la prima fase che riguarda le lavorazioni esterne di restauro conservativo e di consolidamento della struttura. La seconda fase interesserà l’interno della struttura e lo scalone esterno di accesso e la terza fase riguarderà l’allestimento della Torre e la predisposizione alla musealizzazione.

Un ringraziamento all’Arch. Pastorelli, alla Past in Progress S.r.l. e all’Ufficio Tecnico – conclude la nota –  che ci hanno supportato in questo percorso con il loro lavoro, consentendo al Comune di partecipare ad un importante bando Regionale che ci ha visto assegnatari di un contributo di € 413.000,00 funzionale agli interventi previsti”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Digitalizzazione, finanziamenti per oltre 200.000 euro

Sono fondi del PNRR. Il Sindaco Allori “Grazie al lavoro degli uffici, potenziamo i servizi”

Vicini a chi ha bisogno: solidarietà dal Consiglio Comunale

La proposta della minoranza: le indennità di sindaco e consiglieri a favore dei bisognosi

Vela, torna la “regata palindroma” intorno all’isola d’Elba

Giro dell'isola, ogni armatore deciderà se effettuarlo in un senso o nell'altro. Le regole