/ LE FOTO

La “Virgo Fidelis”, patrona dell’Arma dei Carabinieri

Il resoconto dell'Arma della giornata di celebrazioni partecipata dalle istituzioni elbane

Celebrata anche sull’Isola d’Elba la Santa Messa in occasione della ricorrenza della “Virgo Fidelis“, patrona dell’Arma dei Carabinieri. Il parroco Don Jacques Bakina ha officiato la funzione nella Chiesa di Santa Barbara a Rio Marina, alla presenza del sindaco di Rio, Marco Corsini, e delle altre autorità civili e militari elbane, oltre ad una nutrita rappresentanza dei vari Comandi dell’Arma dislocati sull’isola, della locale Sezione dell’Associazione Nazionale Carabinieri e delle altre Associazioni Combattentistiche e d’Arma.

Nella circostanza, che coincide con la giornata dell’orfano istituita nel 1996, il comandante della Compagnia Carabinieri di Portoferraio ha ribadito i valori fondanti dell’Arma, confermando il pieno impegno dell’istituzione a difesa ed al servizio dei cittadini e della comunità. Il Cap. Francesco Materiale ha altresì ricordato l’81° anniversario dell’eroica difesa del caposaldo di Culqualber da parte del I Battaglione Carabinieri e Zaptiè che il 21 novembre 1941, durante la Seconda Guerra Mondiale, si sacrificò in una delle ultime e più cruente battaglie in terra d’Africa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Green Week, il resoconto dell’iniziativa di Acqua dell’Elba

La Fondazione Acqua dell'Elba ha raccontato tutti i suoi progetti e le sue attività

Grande festa al circolino di Carpani. Ecco tutti i premiati

Il concerto della filarmonica, riconoscimenti ai cittadini per impegni verso la comunità

Sagra del Totano di Capraia, 8mila presenze in 4 giorni

L'evento è diventato per molti un appuntamento fisso, fra enogastronomia e pesca