Progetto “Scacchi a scuola”, per il gioco e la concentrazione

Hanno aderito 8 classi della Pascoli, con la consulenza dell'Associazione Scacchi Elba

Durante l’anno scolastico 2022-2023 hanno aderito al progetto “Scacchi a scuola” 8 classi della Scuola Secondaria di I Grado “G.Pascoli”, la 2B, la 2D, la 3E e la 3A, che stanno svolgendo il progetto nel primo quadrimestre, e la 1A, la 1C, la 1D e la 1E, che lo svolgeranno nel secondo quadrimestre. Gli incontri hanno cadenza settimanale (ogni classe partecipa un’ora a settimana) con la consulenza dell’Associazione Scacchi Isola d’Elba (sigg. Segnini, Ferro, Santinelli), il lunedì o il giovedì alle ultime due ore. L’idea nasce per arricchire il Piano dell’Offerta Formativa, ritenendo il gioco degli scacchi educativo dal punto di vista didattico e caratteriale. Ad esempio, si è notato con gli esperti che i ragazzi non sono in grado di riflettere e concentrarsi per tempi prolungati, abitudine questa probabilmente legata ai videogiochi. Il progetto prevede a fine corso un torneo a cui parteciperanno gli alunni interessati. Già dai primi incontri, alcuni si sono appassionati e giocano anche al di fuori dell’ambiente scolastico. La scuola ha acquistato, in vista della realizzazione di questo progetto, 10 scacchiere con fondi residui degli anni passati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Corso di alta formazione per valorizzare il “capitale umano”

Organizza l'agenzia formativa dell’Associazione Albergatori insieme a PerFormat

Arriva dicembre, e Portoferraio accende le sue luci natalizie

Luminaria accesa dalla serata di giovedì 1 dicembre. L'apprezzamento dei commercianti

Gruppi di Cammino, si va da Le Prade a Magazzini

Sempre più partecipate le escursioni organizzate da Auser Elba. Il programma