All'”Elbano errante” il Premio Manzoni al Romanzo Storico

L'ultimo libro di Pino Cacucci ha ottenuto la maggioranza dei voti della giuria popolare

Un nuovo, importante riconoscimento per Pino Cacucci, autore particolarmente affezionato all’isola d’Elba, tanto da prenderne ispirazione per la sua ultima fatica letteraria. “L’elbano errante. Vita, amori e imprese di un soldato di ventura e del suo giovane amico Miguel de Cervantes” (Mondadori) ha vinto la XVIII edizione del Premio Manzoni al Romanzo Storico 2022.

Lo scorso 29 ottobre, presso l’auditorium della Casa dell’Economia di Lecco, si è svolta la serata finale dello storico premio, che ha visto Cacucci raccogliere ben 52 voti dalla giuria popolare, composta da una selezione di lettori del territorio lecchese.

Finalisti, dietro a Cacucci, gli scrittori Paolo Colagrande, con il romanzo “Salvarsi a vanvera”, e Alessandro Bertante, con il libro “Mordi e fuggi”.

Una bella soddisfazione per lo scrittore piemontese, cui vanno i complimenti della redazione di Elbapress, ma, decisamente, anche per noi elbani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Portoferraio, solidarietà e vicinanza all’isola di Ischia

Una nota dell'amministrazione comunale per esprimere affetto dopo la tragedia

I Carabinieri parlano di legalità alle medie di Campo

Al centro dell'incontro, bullismo, cyber bullismo ed utilizzo responsabile dei social

“Ogni giorno è 25 novembre”

di Circolo PD Portoferraio