Motori

Andrea Volpi deluso dal suo “Rally Elba”

Il pilota al debutto con la Volkswagen Polo R5 cerca riscatto a Pistoia

Andrea Volpi

Voglia di girare subito pagina, la “ferita” brucia ancora e forte, per Andrea Volpi, reduce da uno sfortunato Rallye Elba Storico-Trofeo Locman Italy, dove non ha potuto bissare il risultato solare dello scorso anno a causa del ritiro a metà della prima tappa quando era ai vertici assoluti e di raggruppamento.

Con la Lancia Delta Integrale 16V firmata Jolly Autosport, il pilota della scuderia ProRacing, come sempre affiancato da Michele Maffoni si è fermato per problemi al motore, sino a quel momento era quarto assoluto e primo nel quarto raggruppamento, quindi i presupposti per fare bene c’erano tutti.

Una pagina sfortunata che impone subito di essere voltata e Volpi lo farà immediatamente, questo fine settimana, presentandosi ai nastri di partenza del 43. Rally Città di Pistoia, ultimo atto della Coppa di VI zona, alla quale, sempre con Maffoni alle note, si presenterà al volante della VolksWagen Polo R5 della Pool Racing. Si tratta di un debutto, per Volpi, con la vettura tedesca, un desiderio che si realizza, visto che è sempre stata il suo oggetto del desiderio.

In lizza per i vertici della Michelin Zone Rally Cup, per il podio dell’R-Italian Trophy ed anche per la Coppa di VI zona, torna a Pistoia dopo ben sette anni di assenza e certamente la vorrà fare da protagonista per dare un senso compiuto alla sua stagione tra le “moderne”.

IL COMMENTO DI ANDREA VOLPI: “L’Elba, la nostra Elba, quest’anno ci ha traditi! Purtroppo quella che volevamo fosse la continuità del bellissimo risultato del 2021 non c’è stata, abbiamo sofferto una grande delusione, ma purtroppo le gare sono anche queste. Anzi, proprio da questo momento negativo dobbiamo creare un riscatto, dobbiamo reagire ed andare a Pistoia con i migliori propositi. Mi stimola molto salire sulla Polo, era un “dente” che mi volevo togliere e chissà che non nasca un nuovo, vero, amore . . . ”.

FOTO AMICORALLY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Ischia, la vicinanza della Nazionale di calcio elbana

Il responsabile della squadra, Gaetano D'Auria: "Un momento di lutto anche per noi"

Cinque società elbane solidarizzano con la FIGC LND

"In merito alla questione Nazionale Elbana, non prendiamo alcuna posizione"

Mingo Lucchesi si aggiudica il Campionato FIT-Tpra

L'elbano ha sbancato il torneo di Follonica All star maschile open di tennis