L'intervista

Censi, stagione positiva e ottime previsioni per l’autunno

Il coordinatore della GAT:" Preservare il mercato Italiano e aprire più all'estero"

“La stagione è andata bene. Nonostante qualche leggera flessione abbiamo tenuto bene per quanto riguarda le presenze”. Niccolò Censi, coordinatore della gestione Associata per il Turismo commenta la stagione 2022 che si appresta anche ad un buon autunno. L’isola ospita ancora visitatori che si godono le spiagge e la natura dell’isola. E  si prepara agli eventi autunnali. Positivi i primi dati nei mesi centrali dell’estate.   il 2022 dopo tutte le restrizioni conseguenti alla pandemia è il primo anno in cui c’è stata una maggiore libertà, pur con tutte le attenzioni da mantenere e su questo l’isola ha dato delle garanzie. “Il nostro punto di forza come sempre è stato il nostro territorio, lo spazio all’aria aperta che abbiamo a disposizione – commenta Censi – che comunque dà la libertà di movimento e di non essere ammassati l’uno con l’altro. La possibilità di respirare ampi spazi”. E secondo il coordinatore della gat un ruolo importante lo ha giocato la prossimità. “Noi siamo un paradiso balneare e naturale vicino al continente e questo ha incentivato anche a fare comunicazione proprio per il turismo di prossimità sul continente” spiega . Ma non solo, perché quest’anno la promozione ha auto una attenzione particolare verso i mercati esteri come Germania, Olanda, Svizzera “perché la partita aperta per il 2023 sempre di più sarà con l’estero” aggiunge. Quindi il lavoro della promozione sarà preservare il mercato italiano ma aprirsi sempre di più a quello estero, con l’impegno di mantenere il livello alto anche perché l’isola si appresta ad ospitare ed ha appena ospitato eventi importanti, sia sportivi che culturali. “Per quanto riguarda lo sport abbiamo diverse iniziative che sono ormai appuntamenti fissi per i nostri ospiti e per chi ama lo sport all’aria aperta ma anche il festival Elba Isola Musicale d’Europa terminato da poco e l’Elba Film Festival ancora in corso di svolgimento, tutte manifestazioni che coinvolgono diversi comuni dell’Isola”. L’intento è quello di fare una rassegna sempre più estesa he si protragga tra fine settembre ed ottobre per “garantire il flusso turistico, l’apertura dei locali ed allungare il periodo della stagione” aggiunge Censi. La strada della comunicazione turistica à stata intrapresa con una visione di medio – lungo raggio. “La nostra visione è quella di promuovere sì il mare e l’estate – termina – ma allo stesso tempo le stagioni spalla ed il turismo sportivo e culturale. Una direzione che intendiamo comunque mantenere con rassegne ed eventi di grande livello. Altro aspetto è quello di lavorare sull’accoglienza e far sentire sempre di più i nostri ospiti al meglio”.

Una risposta a “Censi, stagione positiva e ottime previsioni per l’autunno

  1. Rosy Retali Rispondi

    Sicuro? Che e ‘ andata bene , abbiamo svuto un notevole calo di presenze mi sembra , luglio e agosto …, forse ci sono molte cose da rivedere , abbiamo traghetti che fsnno pena , oltre ad essere cari, in piu ad un certo punto “”ci sono stati molti disguidi econ tutte le loro avarie , hanno creato non pochi disagi .,,,in molti abbiamo pensato che l Elba e ‘ stata boicottata .. forse serve portare piu turismo all Elba ..e rivedere davvero molte cose , dare piu servizi ai turisti, e tanto altro ancora

    18 Settembre 2022 alle 17:59

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Positivi i dati passeggeri sulle navi da e per l’Elba

Le Statistiche dell’Autorità di Sistema Portuale del mar Tirreno settentrionale

Report Albergatori: luglio -2%, meno peggio del previsto

Il dato tiene conto delle occupazioni alberghiere. Le previsioni per agosto sono positive

Estate 2022, presenze turistiche in crescita del 12,4%

È quanto emerge da un’indagine di Toscana Promozione Turistica. Ok gli stranieri