Rio

Terra Nostra: “Dove sono le persiane del Parco Minerario?”

Il gruppo consiliare ha presentato in merito un'interrogazione al sindaco Corsini

Umberto Canovaro capogruppo di minoranza a Rio

Il gruppo consiliare di opposizione riese , Terra Nostra, ha presentato al sindaco Marco Corsini un’interrogazione per sapere “che fine abbiano fatto le 22 grandi persiane dell’edificio del Parco Minerario che si affacciano  su via del Pozzo in Rio Marina, che sei o sette anni orsono furono affidate a ditta esterna affinché le manutenesse”. Fanno presente dal gruppo che  “da quell’epoca storica, non sono più tornate al loro posto e sarebbe interessante – chiedono –  conoscere il perché e quando verranno ripristinate. Oltre ad un possibile danno erariale, quantificabile almeno in un paio di decine di mila euro, anche gli importanti documenti dell’archivio minerario potrebbero subirne un pregiudizio in termini di conservazione, e sarebbe utile metterli al riparo sia dalla luce sia dall’umidità che filtra anche a causa della loro mancanza”. Terra Nostra chiede al sindaco una  risposta in consiglio comunale

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Emergenza energetica, “sarà un grande sforzo collettivo”

Legambiente: "ridurre consumi, abbattere gli sprechi e promuovere fonti rinnovabili"