Turista trentenne muore in mare di fronte ad Ortano

Sul posto due ambulanze e il Pegaso 2, inutili i tentativi di soccorso

Un giovane di 30 anni, della provincia di Firenze,  è deceduto oggi, 31 luglio,  mentre faceva il bagno davanti all’isolotto di Ortano, nel comune di Rio. Una richiesta di soccorso in mare è arrivato alla Capitaneria di Porto poco prima delle 13. Sulla spiaggia di Ortano sono arrivate le ambulanze della Misericordia di Rio e la medicalizzata della  Pubblica Assistenza di Capoliveri. Intanto è stato attivato anche l’elisoccorso Pegaso 2  che è arrivato sulla spiaggia con il personale sanitario. Sono risultati vani, purtroppo, i tentativi di rianimazione del trentenne che  sembrerebbe morto per annegamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Servizio navetta in occasione dei fuochi di San Rocco

Il mezzo partirà da Rio Elba alle 22 e poi farà spola dal campo sportivo verso il paese

Fiamme da una baracca, incendio in località Lavacchio

Sul luogo i vigili del fuoco, i carabinieri forestali e volontari. Attivato l'elicottero

Incontro con la navigazione al tempo Etrusco

Appuntamento 21 agosto con le archeologhe Edina Regoli e Carolina Megale