/ LE FOTO

Tiro con l’arco, Guenda Peria andrà alle finali nazionali

Ottimi piazzamenti nell'Arco Olimpico degli Arcieri del Grande Falco a Siena

Domenica 5 giugno a Siena c’è stata la partecipazione degli Arcieri del Grande Falco alla finale del Trofeo Pinocchio di Arco Olimpico Fitarco , con la 2ª fase estiva e con ben 7 ragazzi/e dai 10 ai 13 anni.
Grande emozione ed impegno da parte dei nostri atleti , chiamati a  tirare 48 frecce con un caldo che non ha dato tregua.
Ma nonostante l’emozione e qualche inconveniente tecnico all’arco di Luca Romano e di Alessia Grasso, che hanno saputo comunque subito superarlo, il gruppo ha portato a casa 3 podi su 7 partecipanti e altri  magnifici posti in classifica.
Ecco i piazzamenti: seconda nella sua categoria Guenda Peria , seconda nella sua categoria  Irene Peria e terzo nella sua categoria  Luca Romano .
Anche i piccoli hanno tirato bene e si sono impegnati con risultati eccellenti come Grasso Alessia, Palella Lorenzo, Ferrini Leonardo e Buricca Alice.
Ma la piu’ grande ed inattesa sorpresa e’ stata quella di Peria Guenda che , con le due fasi del Trofeo, si e’aggiudicata un posto alla finale nazionale del Pinocchio a Palmi’ in Calabria, insieme ad altri 11 ragazzi della Toscana , a luglio.
” Tutto il Gruppo del Grande Falco ti augura buone frecce – ha scritto Patrizio Bolano –  ed io ti auguro che questa esperienza che verra’ , al di la’ di ogni risultato , sia un arricchimento importante per la tua formazione di Arciera divisione olimpica , aprendo cosi’ , come un ariete, la strada al futuro dei nostri piccoli falchetti”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

La Nazionale elbana incontra gli svizzeri del FA Raetia

Terza partita per i ragazzi elbani. A Capoliveri in campo Marco Delvecchio

L’assemblea di Elba Rugby ha eletto il nuovo direttivo

Il nuovo presidente è Gabriele Mazzei che subentra la dimissionario Wilmar Saluz

Grande Falco, successi nazionali tra Arco Storico ed Olimpico

Bene i giovani nell'arco storico a Ferrara, Guenda Peria in Calabria tira per la Toscana