Il progetto - Video e intervista

“Refill Now” la start up per ridurre il consumo di plastica

La piattaforma consente l'accesso alle fonti d'acqua pubbliche e private con una App

L’isola d’Elba plastic free, come fare allora per aumentare la consapevolezza riguardo al problema dell’eccessivo consumo di bottiglie di plastica monouso? Sicuramente incentivando lo sviluppo e la riqualificazione di più distributori d’acqua pubblici e privati, facilmente localizzabili e fruibili. E’ nato così Refill Now, una start up che ha creato una piattaforma digitale per dare accesso a tutte le fonti d’acqua pubbliche e private situati in ogni singola destinazione, facilitandone la localizzazione tramite il semplice ed immediato collegamento alla Refill Now Map.
Sulla Refill Now Map sono indicati i punti d’acqua pubblici e privati disponibili, dove poter ricaricare la propria bottiglia riutilizzabile con acqua potabile.
Matteo Galeazzi ci racconta il progetto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Approvato regolamento per l’assegnazione degli alloggi

Emergenza abitativa, discipline e verifiche dei requisiti necessari. "Regole secondo legge"

Passeggiata dei sentieri dei profumi di Marciana Marina

Il 10 luglio alle 9.00 si parte dalla Torre del porto in un percorso da 6 km. Il programma

Acqua razionata a Marciana Marina, divieto uso improprio

Vietato l'uso per scopi diversi da quelli igienico-domestici fino al 15 settembre