Le foto

Riapre l’Acquario dell’Elba con 60 vasche e 150 specie diverse

di Yuri Tiberto*

A partire da mercoledì 25 maggio, riapre l’Acquario dell’Elba a Marina di Campo. Come di consueto, tutti i giorni con orario continuato dalle 09.00 alle 20.00, sarà possibile visitare – finalmente senza più obblighi di pass o mascherine – le 60 vasche della struttura che ospitano oltre 150 diverse specie di pesci e organismi marini per una panoramica unica sulla straordinaria biodiversità delle acque dell’Elba e dell’Arcipelago.
Grande novità di quest’anno, la mostra “ElbaBrick”, con una ventina di teche dedicate all’evoluzione delle costruzioni realizzate con i famosissimi mattoncini Lego®, dalle origini fino ai primi anni 2000, con in aggiunta il cameo di due incredibili istallazioni “moderne” realizzate in esclusiva da Antonio Mortola, uno dei più noti artisti del settore.
Per rinsaldare ancora una volta il legame con l’Isola e gli Elbani, fino al 5 giugno l’ingresso sarà totalmente gratuito per tutti i bambini residenti, mentre l’ingresso per gli adulti, sempre residenti, sarà ulteriormente ridotto a soli 5 euro. Inoltre, nelle giornate dal 2 al 4 giugno, grande festa con la possibilità di partecipare – gratuitamente per tutti, grandi e piccini – a simpatici e coinvolgenti laboratori a tema organizzati sulla terrazza dell’adiacente Hotel Marina 2 in collaborazione con l’Associazione “Sleghiamo la fantasia”.
Vi aspettiamo!
*Yuri Tiberto Acquario dell’Elba

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

L’accademia della cucina premia la Torta di Napoleone

“Frutto della tradizione e dell’innovazione e per questo da salvaguardare e tramandare”

Locman, nuova campagna pubblicitaria su LA7

Oltre duecento spot per il lancio del nuovo modello Mare 300 MT

Acqua e Sapone rinnova i locali e inaugura il nuovo store

Nel Parco Commerciale delle Antiche Saline. Per l’occasione un nuovo volantino