Portoferraio

Nuoto in acque libere dell’Arcipelago con il progetto Neptune

Domenica 29 maggio gli atleti saranno alla spiaggia delle Ghiaie. Alle 10 la partenza

Il nuoto in acque libere torna lungo le coste dell’Arcipelago Toscano, all’Isola d’Elba, con il progetto Neptune.
Domenica 29 maggio il Comitato Regionale Toscano della Federazione Italiana Nuoto insieme al Parco Nazionale Arcipelago Toscano, con il patrocinio del Comune di Portoferraio, accoglieranno gli atleti presso la spiaggia delle Ghiaie. Il via alla prima competizione è previsto per le ore 10:00, mentre una seconda gara inizierà alle 15:00. Gli atleti nuoteranno per alcune miglia tra la Punta di Capo Bianco e la scogliera sottostante il Forte Falcone, seguiti dai mezzi di assistenza. Un appuntamento da non perdere per consolidare il legame tra il mare, la sua biodiversità con lo sport. Gli sportivi, attraverso le Società di appartenenza, possono ancora iscriversi fino a domani, sabato 21 maggio, attraverso il nuovo portale gestionale FIN https://portale.federnuoto.it.

Locandina_nuoto_Neptune_2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

La Nazionale elbana incontra gli svizzeri del FA Raetia

Terza partita per i ragazzi elbani. A Capoliveri in campo Marco Delvecchio

L’assemblea di Elba Rugby ha eletto il nuovo direttivo

Il nuovo presidente è Gabriele Mazzei che subentra la dimissionario Wilmar Saluz

Grande Falco, successi nazionali tra Arco Storico ed Olimpico

Bene i giovani nell'arco storico a Ferrara, Guenda Peria in Calabria tira per la Toscana