/ LE FOTO

Incidente nella notte, elisoccorso per due ragazzi fuori strada

Autovettura nella scarpata a Capoliveri, il Pegaso del 118 atterrato a Porto Azzurro

Grave incidente stradale nella notte di giovedì 19 maggio a Capoliveri. L’allarme è scattato poco dopo le 2 per una autovettura che è volata giù da una scarpata, rotolando per un centinaio di metri.

Immediatamente sul posto la Misericordia di Porto Azzurro, l’auto medica del 118 con medico e infermiere a bordo, la Croce Rossa di Rio Elba, la Protezione Civile di Capoliveri, i Vigili del Fuoco e i Carabinieri. La scena che si è presentata è stata quella di un ragazzo e una ragazza entrambi feriti gravemente: lui, un giovane toscano della provincia di Grosseto, fuori dalla macchina, lei, una giovane originaria del Marocco, ancora dentro l’auto. E’ stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco per estrarla dalla macchina.

La situazione è apparsa subito grave, soprattutto per la ragazza che presentava una serie di politraumi. Mentre i sanitari portavano i primi soccorsi, l’elicottero Pegaso 2 del 118 è atterrato al campo sportivo di Porto Azzurro. La ragazza nordafricana è stata subito trasferita in un ospedale specializzato del continente, mentre successivamente i sanitari hanno deciso di trasferire anche il ragazzo con l’elisoccorso.

Le condizioni dei due ragazzi sono gravi, seguiranno aggiornamenti. Intanto, sulla dinamica dell’incidente indagano le Forze dell’Ordine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Acqua razionata a Marciana Marina, divieto uso improprio

Vietato l'uso per scopi diversi da quelli igienico-domestici fino al 15 settembre

Samuele e Tito primo binomio nel soccorso nautico

 Hanno conseguito il brevetto di Unità Cinofila Operativa CSEN con grande successo