Niente Europeo per la Nazionale di calcio dell’Isola d’Elba?

Il torneo sarebbe a rischio organizzativo per probelmi di politica internazionali

La Football Association isola d’Elba deve purtroppo comunicare a seguito diffusione di comunicato di Conifa dell’8 Maggio scorso  che l’Europeo di Nizza 2022 in programma dal 2 Giugno prossimo sarebbe  in serio pericolo poiche’ la prefettura di Nizza nega l’autorizzazione dell’evento per motivi geopolitici e non potendo garantire la sicurezza per lo svolgimento del torneo anche da parte della municipalita’ di Nizza a tutt’ora non ci sono ancora riscontri positivi tra le parti .

“Pertanto – si legge nel comunicato –  la FA isola d’Elba con molto dispiacere comunica attraverso la  stampa e a  tutti gli atleti, gli sportivi e i tifosi che con molto entusiasmo ci hanno sostenuto che salteremo l’appuntamento europeo che ci avrebbe consentito di confrontarci con altre realta’ lontane come la Cornovaglia e l’Artshak , una regione tra Georgia e Armenia, un’ opportunita’ che avrebbe dato risalto alla nostra isola non solo sportivamente.

Dopo la bella trasferta a Roma e l’incontro con il Santo Padre si ripartirà con altre importanti iniziative in programma e altre ancora da definire. Il 17 Luglio partita di calcio internazionale  con   la squadra Svizzera della FA Raetia  qui all’isola d’Elba. Lo staff tecnico , Denis Dedja , Valerio Magrone e Alessandro Deledda  ha gia’ avuto raccomandazione di avvertire i calciatori di munirsi di passaporto perche’ abbiamo gia’ ricevuto inviti per tornei internazionali in paesi extra UE .  Continua inoltre il nostro progetto nel rappresentare tutte le piccole isole italiane e le loro problematiche quotidiane  con il conseguente  spopolamento avviando un dialogo anche con societa’ di calcio di serie A e serie B per organizzare eventuali partite amichevoli e mettere in risalto i disagi delle 87 piccole isole”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Marevivo annuncia: approvata la legge Salvamare

Il Senato della Repubblica ha infatti approvato in via definitiva il Disegno di Legge

Davide Montauti: “Mi ricandido a sindaco di Campo Elba”

Il sindaco uscente: "La mia una lista civica, nessun partito potrà metterci la bandiera"

Lavoro stagionale terziario, Confcommercio: siglato l’accordo

Per ogni chiarimento contattare la Confcommercio Elba chiedendo di Daniela Ferrini.