Spiagge e fondali puliti a Mola domenica 15 Maggio

I rifiuti raccolti insieme ai volontari di Legambiente e alle guide parco subacquee

Iniziata nel 2014 l’indagine Beach Litter rappresenta una delle più importanti iniziative di citizen science a livello internazionale. Dall’indagine svolta lo scorso anno sulle spiagge italiane emergono preoccupanti i dati sui rifiuti: censita una media di 834 rifiuti ogni 100 metri di spiaggia, di cui l’84% è composto da plastica e il 46% è rappresentato dagli oggetti monouso, alcuni dei quali messi al bando da Direttiva SUP (bastoncini cotonati, cannucce e agitatori per cocktail, contenitori per alimenti per il consumo immediato e l’asporto)

All’Elba l’appuntamento con Spiagge e Fondali puliti è Domenica 15 maggio a partire dalle ore 15,00 alla spiaggia della zona umida di Mola (Comuni di Porto Azzurro e Capoliveri) dove si potrà partecipare alla pulizia della spiaggia. I rifiuti raccolti insieme ai volontari di Legambiente e alle guide parco subacquee (che si occuperanno della raccolta dei rifiuti presenti sul fondale nella zona antistante alla spiaggia) saranno opportunamente censiti e catalogati, con l’obiettivo di contribuire ad ampliare il database dei rifiuti spiaggiati costruito dai volontari a livello europeo.

E l’iniziativa non riguarda solo le spiagge italiane. Legambiente ha a cuore tutto il Mediterraneo con la campagna internazionale Clean-up the Med. Infatti, a maggio organizza insieme ad altre associazioni, università, enti, scuole e cittadini iniziative di pulizia delle spiagge in Paesi di tutto il Mediterraneo, una grande iniziativa di volontariato ambientale promossa quest’anno da COMMON (COastal Management and MOnitoring Network for tackling marine litter in Mediterranean sea), un progetto europeo che coinvolge Italia, Libano e Tunisia con l’obiettivo di tutelare le coste del Mediterraneo dal marine litter attraverso una gestione sostenibile.

A conclusione di Operazione Spiagge e Fondali Puliti a Mola, merenda insieme.

Ritrovo ore 15:00 Aula VerdeBlu Loc. Mola

Evento su prenotazione gratuito

Per info e prenotazioni 370 328 3801 oppure legambientearcipelago@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Conflitto Ucraina premessa un nuovo equilibrio mondiale?

Una conferenza organizzata dal Lions Club Isola d’Elba affronta uno dei temi più attuali

Camminatori e naviganti, visita al mondo dei fari

La visita a Forte Stella a Portoferraio e a Forte Focardo a Porto Azzurro

Un centro estivo per ragazzi a Rio e Porto Azzurro

Sono aperte le iscrizioni per Heroes Academy. I tempi e gli orari di accesso