/ LE FOTO

Camion cisterna nel fosso, strada chiusa per precauzione

Il mezzo trasporta gas, per svuotare la cisterna Vigili del Fuoco specializzati da Roma

La strada provinciale n. 28 per Bagnaia è stata chiusa al transito a causa di un camion cisterna sbandato su una strada privata, all’altezza del km 4, in prossimità del residence Villa Ottone. Il mezzo è in una posizione precaria e costituisce un pericolo per possibile caduta sulla strada provinciale. Il camion trasporta gas e per questo motivo, prima delle operazioni di rimozione sarà necessario svuotare la cisterna. La SP 28 rimarrà chiusa fino ad ulteriori comunicazioni.

L’ intervento dei vigili del Fuoco di Portoferraio  si è infatti rivelato più difficile del previsto, in quanto la cisterna trasporta circa 4000 lt di gas GPL . Al momento il mezzo è stato ancorato provvisoriamente, e nella giornata di domani mercoledì 11 maggio  si prevede l’intervento del personale specializzato per i travasi dal comando vf di Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Il bastione del Cornacchino, sarà ripulito dalla vegetazione

L'intervento a scopo dimostrativo sotto le mura delle fortezze senza costi per il comune

Bando Toremar, “Ancora nessuna risposta dalla Regione”

di Segreteria Regionale Circolo Elba Sinistra Italiana

“Nuove prospettive sui processi idrologici ed eco idrologici”

La Conferenza promossa dal Lions Club Isola d’Elba lunedì 16 maggio