Opere realizzate e progetti on going: i #fatticheparlano

di LIsta Angelo Zini sindaco

In questo ultimo scorcio di campagna elettorale dove gli altri candidati, oltre ad assentarsi dai confrontipubblici (?!), continuano a scrivere calunnie e notizie per nulla attendibili sull’operato di chi ha governato la città nel passato quinquennio senza però raccontare ai cittadini una benché
minima proposta realizzabile concretamente per la cittĂ , vorrei continuare invece a rendere il conto delle cose fatte durante il mio mandato nonostante tutte le difficoltĂ  incontrate, fornendo un ulteriore elenco di opere realizzate e di progetti pronti che possono davvero diventare realtĂ .
Oggi andrò a mettere in evidenza gli interventi effettuati presso gli impianti sportivi comunali, nei nostri parchi, per l’ambiente, ed in altri edifici di interesse pubblico. Inoltre, vi illustrerò le progettazioni giĂ  disponibili e che, con la mia lista, ho intenzione di sostenere. Queste vanno ad arricchire quelle che ho giĂ  illustrato negli interventi precedenti, dal restauro dell’Arsenale delle Galeazze per la realizzazione di un centro polifunzionale con spazi per la divulgazione scientifica e la socializzazione, al “progetto Elba”, realizzato in collaborazione con la CNA, che durante la mia amministrazione ho fortemente voluto, passando per gli impianti sportivi, per la gestione dell’illuminazione pubblica in partenariato con Enel X, fino alla transizione digitale. Certo di poter offrire al cittadino un veloce e chiaro resoconto di quanto è stato fatto (e se i miei cari avversari politici, oltre che per le questioni legate al bilancio, volessero far venire i loro illuminati tecnici ed esperti a controllare anche queste, di carte e progetti…le porte del Comune sono piĂą che spalancate), spero che si potrĂ  davvero constatare la differenza tra chi propone contenuti, sostanza… o come preferite chiamarla. E chi…bĂ©, tanto per cambiare, anche su questo: non pervenuti!
https://drive.google.com/file/d/1JedJL6_b4a3hFbpOS6PxAP0EVr_9TJQa/view?usp=drivesdk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati