E se le due Bagnaia diventassero una? Un’idea possibile

di Lista Bene Comune

Molto utile l’ incontro a Bagnaia di Bene Comune e di Marcella Merlini, la sua candidata Sindaco. Il dialogo intercorso con le persone residenti nel borgo che guarda Portoferraio, è servito infatti a mettere a fuoco alcune esigenze del territorio e le possibili soluzioni. L’ idea forte maturata nell’ incontro è stata quella di superare la divisione territoriale delle due BAGNAIE, quella sotto Rio e quella sotto Portoferraio. COME? Esclusa la possibilitĂ  di un ridisegno formale dei confini comunali, assegnando ad solo Comune tra i due l’ intero borgo, la proposta realistica e praticabile è stata quella di una GESTIONE ASSOCIATA DEL TERRITORIO DI BAGNAIA E DELLA VIGILANZA, in modo da avere verso quella zona – ora suddivisa su due Comuni- una unica visione per la soluzione dei problemi che sono ovviamente gli stessi. Bene Comune si è impegnata a favorire questo percorso che, tra l’ altro, ha ricordato Marcella Merlini, è stato oggetto un paio di anni fa di una proposta – ad oggi senza risposta- da parte del Comune di Rio a quello di Portoferraio. “Evidenti – ha proseguito Merlini- i vantaggi della possibilitĂ  di appalti unitari per lavori pubblici o della gestione unitaria del personale ad es per i Vigili urbani, o la realizzazione di un collegamento marittimo estivo diretto con Portoferraio ( un Chicchero bis) o per il ripristino del servizio di taxi collettivo.” ( Bene Comune )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati