Ambiente

“Giardini in movimento”, workshop “green” ai Sassi Turchini

Domenica 21, ispirazioni e buone pratiche per creare un Giardino Planetario diffuso

Domenica 21 aprile, dalle 9 alle 16, nella virtuosa cornice di Località Sassi Turchini, a Porto Azzurro, si terrà l’evento “Giardini in movimento”, uno speciale workshop ricco di ispirazioni, idee e buone pratiche per creare tutti insieme un giardino planetario diffuso. Nozioni di giardinaggio applicato, creatività e osservazioni botaniche saranno le protagoniste di un’intensa esperienza “green” che ci farà immergere nella natura, per conoscere come rispettarla e impiegare al meglio le sue potenzialità.

Il workshop sarà tenuto da Dario Boldrini, Giardiniere Planetario e amico dell’isola d’Elba, fondatore dell’associazione “Faremo Foresta”. Obiettivo del progetto è quello di diffondere la visione del “giardino planetario”, non solo dal punto di vista teorico ma soprattutto dal punto di vista pratico, arrivando a considerare il nostro pianeta come un grande Giardino e tutti noi come suoi piccoli Giardinieri Planetari, che se ne prendono cura con amore e responsabilità.

“Un incolto urbano, un’area industriale dismessa, una vecchia cava, un vaso dimenticato, un parco desueto, un angolo del nostro giardino abbandonato e apparentemente irrecuperabile, il margine di una strada, perfino un pianta di tarassaco che spacca l’asfalto… tutto questo può divenire elemento ispirante per realizzare quella grande opera d’arte sostenibile che è il piccolo grande Giardino Planetario” – racconta Boldrini.

Nel corso del workshop, verranno realizzate opere di giardinaggio per esterni e interni, impareremo come usare le essenze vegetali e naturali per prenderci cura di giardini e orti, rifletteremo sul rapporto fra natura antropica e natura selvaggia, e capiremo come poter contribuire tutti insieme nel nostro quotidiano alla creazione del Grande Giardino Planetario, attraverso azioni pratiche, buone abitudini ed esempi virtuosi. Saranno poi toccati i concetti base del cosiddetto “Terzo Paesaggio” e le prospettive urgenti di rispetto del patrimonio vegetale e creazione di nuovi ambiti di natura.

I partecipanti saranno accompagnati in un percorso di esperienze e conoscenze, in aula e all’esterno, per sensibilizzare la coscienza ecologica collettiva e sviluppare una crescente consapevolezza in merito alla nostra impronta sull’ambiente in cui viviamo. L’”equipaggiamento” per intraprendere questo percorso è la sola voglia di condividere esperienze, la curiosità verso nuovi paradigmi del regno vegetale e una spiccata passione per le piante, gli alberi, i giardini.

“I nostri sensi sono uno strumento privilegiato di conoscenza e di comunicazione con la Natura, da cui nemmeno lo scienziato può prescindere” (Richard Mabey).

IL PROGRAMMA DEL WORKSHOP:

*9-11:00, IL GIARDINO IN MOVIMENTO E LA FILOSOFIA DEL GIARDINO PLANETARIO: passeggiata in natura alla scoperta del giardino mediterraneo e delle sue essenze aromatiche. Come usarle per il nostro benessere e quello della terra. Riflessioni per incontrare la visione del giardino planetario e le sue straordinarie manifestazioni.

*11-12:45, ELEMENTI DI PROGETTAZIONE DEL VERDE E CREAZIONE DI UNA SPIRALE AROMTICA: la responsabilità del progettista, tecniche di rilievo e restituzione, disegno del giardino e del paesaggio. Creiamo insieme una spirale aromatica per la rigenerazione di un giardino o di un orto. L’utilità della vita comunitaria.

*13-14, PAUSA PRANZO: al sacco o in sede presso i Sassi Turchini (contributo 10 euro).

*14:15-14:45, PROGETTARE IL BENESSERE INDOOR DEGLI AMBIENTI: come coltivare l’aria pulita in casa con piante capaci di rigenerare i nostri ambienti di vita

*15-16:00, COME CREARE UN PICCOLO KOKEDAMA E TRASFORMARLO IN UN GIARDINO VOLANTE: impariamo a creare con le nostre mani un Kokedama e a creare angoli di verde paradiso in casa, in terrazzo o in un angolo del proprio giardino.

Il workshop è a numero chiuso: raggiunto il limite di prenotazioni si chiuderanno le iscrizioni. Il contributo per la partecipazione all’intera giornata è di 70 euro a famiglia/a coppia oppure 60 euro a persona, più 15 euro di copertura assicurativa con tesseramento annuale all’Associazione Faremoforesta (www.faremoforesta.it).

Per info e prenotazioni contattare i numeri 337.673820/349.5388195 o via mail giardiniplanetari@gmail.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto prende fuoco a bordo strada, traffico interrotto

Il singolare incidente a Santa Caterina, niente danni a terzi. Intervenuti i Carabinieri

Amarcord longonese per festeggire il 420.mo compleanno

Mercoledì 15 maggio una serata per ricordare la storia del paese e i suoi personaggi.

Il comune ha recepito manovre correttive per il riequilibrio

di Amministrazione Comunale Portoferraio