Stanotte torna l’ora legale, si dorme un’ora in meno

Alle 2.00 bisognerà spostare le lancette dell'orologio un'ora avanti. Reset il 27 ottobre

Nella notte tra sabato 30 e domenica 31 marzo 2024 entrerà l’ora legale. Alle 2.00 bisognerà spostare le lancette dell’orologio un’ora avanti. Ciò significa che si dormirà un’ora di meno per una notte ma allo stesso tempo vuol dire avere un’ora di luce in più a disposizione ogni giorno per mesi (fino al 27 ottobre, quando si tornerà a quella solare). L’ora legale sfrutta infatti meglio la luce solare durante le giornate più lunghe di primavera ed estate e permette di ridurre il consumo di energia elettrica. Da anni si discute sulla necessità ( o meno) di eliminare questo passaggio, dall’ora solare a quella legale e viceversa, che avviene due volte all’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Open Day: come utilizzare il portale Toscana Lavoro

di Centro per l'Impiego Portoferraio

Passeggiata, domenica 14 aprile, per salvare il Giove

Organizzata da Legambiente, Italia Nostra, Terre di Rio e Cai per tutelare la storia

Chiude l’ufficio postale, apertura straordinaria a San Piero

A Marina di Campo stop dal 28 marzo all'11 maggio, gli orari previsti a San Piero