/ le foto

Archi del Grande Falco, l’attività svolta nel mese di marzo

de Gli Archi del Grande Falco Asd

Riceviamo e pubblichiamo integralmente

Marzo ricco di  impegni  per i ragazzi del Grande Falco . Inizio con il Campionato Regionale indoor Fitarco, dove vede   i qualificati  Mazzi Tommaso ,classe  ragazzi, Divisione  Compound, Peria Irene classe ragazze,Divisione Olimpico, Peria   Guenda,classe Allievi Divisione Olimpico ,e fuori classifica gara, classe  Giovanissimi Divisione Olimpico Peria Filippo.

Si presenta alla linea di tiro per primo il nostro Tommi a San Giuliano Terme il 2 marzo e le prime volee ‘ non  fanno il solito lavoro e il solito punteggio,   ma andiamo avanti   e teniamo duro;  Tommi sta attraversando un periodo  di difficoltà  per diversi  motivi  (vedi impegni scolastici ,dove lui mette molto impegno per fare molto bene),quindi aspettiamolo alla fine della scuola come è giusto che sia  e comunque arriva 6’ . Dovremo lavorare per riprendere la forma ,ma gli  va un bel complimento perché qualificarsi e arrivare sesto ai Campionati Regionali è un bel risultato.
Passiamo alla settimana successiva con gli Olimpici e con Irene che parte bene fra le prime posizioni ,poi si perde e abbassa la guardia ; così facendo perde  posizioni  e arriva 7a. Un occasione importante perché la gara viene vinta con un punteggio da lei sempre fatto in allenamento cioè 503, mentre la sorella maggiore Guenda che è più esperta ,si trova subito nelle prime posizioni ,fa tesoro della sua esperienza, si tranquillizza ,mette dentro frecce e così si mette al riparo arrivando 3a,mentre , il giovanissimo Olimpico  Pippo ,Filippo Peria fratellino più piccolo delle due ,parte benissimo e non lo ferma più nessuno e da fuoriclasse vince la gara con 529 punti gareggiando come open.
Riassumendo  ,abbiamo un 3 posto,   un 6′ posto , un 7 ‘ ed  un 1′ fuori classifica . Faccio i complimenti a tutti questi ragazzi che  mettono impegno e tengono alto il nome del gruppo e di tutta l’ Isola D’ Elba.
Il lavoro marzaiolo prosegue con gli importanti progetti del  Comitato Regionale Fitarco Toscana con a capo Tiziano Faraoni  ed il Coni,  per il futuro dei giovani atleti :uno si chiama “Raduni giovanili Toscana 24 ” giunto ormai quasi a termine (credo si rinnovi con il Toscana 28 ) e un ‘ altro  si chiama “Talenti in Regione” ,dove vengono selezionati i migliori talenti e vengono seguiti dal campione olimpico e Tecnico della Nazionale ,Ilario di Buo’.
Il  Grande Falco non si fa mancare niente e in questi progetti riesce a conquistare 8 posti ,due nei Talenti che rispondono alla chiamata ogni due mesi per essere supportati  nella crescita tecnica  e sia nell”allenamento  fisico che mentale, per imparare a gestire la tenuta alle gare e la routine. In questo ultimo progetto ci sono Irene Peria che iniziera’ a breve il tiro open a 40 mt e Guenda che inizierà a 60 mt ,molto vicino al tiro olimpico che e’ 70 MT.
Passiamo ai piccoli  giovanissimi/e con la  grande squadra femminile formata da  Sveva Giunchino ,Cafaro Dora e Imbrisca Gioia che hanno fatto  già parlare di se dentro il CPO CONI di Tirrenia nei  Raduni  di due giorni,con  belle parole sia di qualità sul lavoro sia sul comportamento, il che fa onore.
Non da meno sono stati per il lavoro svolto e per l’ impegno i maschietti Cafaro Leonardo,Peria Filippo e  Palella Lorenzo .Che dire ,10 anni e vivere questa esperienza via da casa, dormire  con gli amici e fare lo sport che preferisci  ,credo sia da incorniciare. Il Gruppo sta facendo il massimo perché questo sogno duri il più possibile.
Prossimo appuntamento importante per questi ragazzi  piu’ giovani sara’ il 7 Aprile a Camaiore con la gara del Trofeo Nazionale Pinocchio della Fitarco, fase invernale, dove si aggiungeranno altre new entry.
Per finire il mese, chiamata poi per il progetto sempre Fitarco “Over 13” dalla Regione, per formare la squadra che andrà a fare la Coppa delle Regioni ,che rivede impegnata Irene, selezionata negli olimpici ragazze per  difendere i colori della Toscana ; complimenti Irene siamo tutti con te!
Onore e lunga vita al Grande Falco!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pasquetta, il Campionato Nazionale Indoor di Arco storico

La gara organizzata da Gli Archi del Grande Falco al Palazzetto "Monica Cecchini"

Arcieri del Mare: in tre mesi conquistate 35 medaglie

L'anticipazione: in aprile organizzato un corso di tiro con l’arco a numero chiuso