,

Sinistra Italiana: “per Zini manteniamo la porta aperta”

di Francesco Ghini, Segretario del Circolo Valdicornia-Piombino-Elba - Sinistra Italiana

Gli iscritti di Sinistra Italiana di Portoferraio hanno nei giorni scorsi incontrato il sindaco uscente Zini su mandato del proprio circolo Val di Cornia – Piombino – Elba.
Questo incontro ha fatto seguito a un precedente contatto tra i rappresentanti delle due proposte elettorali, in cui le condizioni per un percorso comune non si erano palesate, ma era stata mantenuta la porta aperta da entrambe le parti, per noi anche in osservanza della scelta congressuale di Sinistra Italiana alla chiusura del suo recente 3° Congresso.
L’ultimo incontro ha dimostrato nei fatti la disponibilitĂ  da parte della lista che candida a Sindaco Angelo Zini ad un percorso completamente aperto e nuovo, che, pur rinnovando la candidatura uscente, possa condurre a una proposta programmatica fortemente innovativa.
Sinistra italiana non risparmia un giudizio politico complessivo che contiene criticitĂ  e dissonanze rispetto alle aspettative delle scorse elezioni. Eppure, responsabilmente, ritiene di dover compiere ogni sforzo, nella natura di Sinistra Italiana e delle sue scelte politiche, al fine di arrivare ad un sostegno della candidatura espressa sĂ­ da una delle due parti, ma mettendo per
proprio conto a disposizione i valori fondanti, le idee e le proposte programmatiche per giungere ad una unitĂ  di intenti.
Davanti a tutto sta la volontá di mettersi al servizio del bene comune della città. Portoferraio necessita con urgenza di un rovesciamento della piramide dei valori che deve vedere al culmine l’interesse grande di cittadine e cittadini portoferraiesi e mai gli interessi di pochi.
L’esperienza amministrativa e la disponibilità di Zini al confronto ci consentono di confidare in una convergenza fin qui difficile ma ancora possibile: su tanti temi, dalla dignità del lavoro alla sanità, dalla continuità territoriale alle politiche abitative serve uno scatto in avanti, che potrebbe
contare su una gestione sovracomunale dei problemi, dato che alleanze tra Sinistra Italiana e PD si sono giĂ  consolidate in altri comuni al voto del circolo nostro Circolo (Suvereto, Campiglia, Piombino).
Quanto prima, Sinistra Italiana si appresta quindi ad avanzare una proposta complessiva, fatta sì di soggetti candidabili e richieste programmatiche, ma soprattutto contraddistinta da una visione del futuro di Portoferraio che è prerogativa al supporto al sindaco uscente.
Attendiamo di incontrare il candidato Sindaco Zini per continuare a provare a trovare un’utile convergenza programmatica per le prossime elezioni dell’8 e 9 giugno prossimi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

L’appello ai candidati a sindaco di tre associazioni elbane

di Associazione Libera Scelta Elba, Legambiente Elba, Circolo Laudato Si' Elba