Disabilità e sport: contributi per acquistare ausili e protesi

Domande entro il 31 maggio 2024. A disposizione dell'Asl oltre 115mila euro

Sul sito internet dell’Azienda USL Toscana nord ovest, nella sezione Bandi e concorsi è pubblicato l’avviso pubblico con cui le persone con disabilità fisica possono richiedere contributi per acquistare ausili e protesi per svolgere attività sportive amatoriali.

La Regione Toscana ha infatti affidato alle Aziende Usl l’incarico di avviare, in via sperimentale, questa procedura e stanziato, per l’Azienda USL Toscana nord ovest, oltre 115mila euro per sostenere l’erogazione dei contributi. Le domande devono essere presentate all’Azienda Usl di residenza.

L’avviso elenca tutti i requisiti richiesti e le procedure per il riconoscimento del contributo, che prevedono una valutazione sanitaria clinico-funzionale, effettuata dai competenti servizi sanitari territoriali aziendali, e una valutazione amministrativa dei requisiti.

Le domande devono essere presentate entro il 31 maggio 2024, via posta elettronica certificata o via raccomandata A/R.

Per ogni ulteriore dettaglio in merito ai requisiti richiesti, alle modalità di presentazione della domanda e per ogni altra informazione in più si rimanda alla consultazione dell’avviso e dei relativi allegati sul sito dell’Azienda USL Toscana nord ovest.

Qualsiasi informazione relativa ai contenuti del bando e agli adempimenti connessi potrà essere richiesta inviando una email a a ausilisportividisabili.atno@uslnordovest.toscana.it.

Altre informazioni sono disponibili sul sito della Regione Toscana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Nocentini è presidente della conferenza sindaci sulla sanità

Il neo sindaco di Portoferraio ha il mandato dai colleghi per i prossimi cinque anni

Sciopero di 48 ore per i dirigenti della Usl Nord Ovest

Dalle ore 21 del 23 fino alla stessa ora del 25 Luglio. La nota dell'Azienda

Bocciata dalla Regione la quarta base elisoccorso all’Elba

Landi: "Doppio no del centrosinistra toscano a proposte per potenziare sanità elbana"