Lo speciale

Albergo didattico, un sogno per la città di Portoferraio

Un'accademia dell'accoglienza a 360 gradi tra il Padiglione e l'ex ospedale

Il centro di Portoferraio visto come un grande quartiere studentesco, un campus diffuso che collega scuola ed impresa dove imparare l’arte dell’accoglienza a 360 grandi . E’ questo l’albergo didattico il progetto ideato dall’associazione albergatori e dallo studio Tecnè 2000 di Massimiliano Pardi che per il momento è ancora un sogno nel cassetto. In pratica una vera e propria Accademia di hotellerie capace di attrarre anche soggetti in carriera desiderosi di aggiornamento e qualificazione strutturate, attraverso il recupero di due fabbricati all’interno del centro storico , il Padiglione e l’ex ospedale. Ecco le interviste.

2 risposte a “Albergo didattico, un sogno per la città di Portoferraio

  1. Giorgio Rispondi

    Se davvero ci si rendesse conto di quale potenziale sia dotata l’Elba, sarebbe sempre troppi tardi

    6 Marzo 2024 alle 9:34

  2. Marzio Bologna Rispondi

    Sarebbe un ulteriore fiore all’occhiello per Portoferraio ma anche per l’Isola

    6 Marzo 2024 alle 7:44

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Nuova pannellistica al sito archeologico delle Grotte

Il 22 giugno inaugurazione con testi in doppia lingua, audio-guida e realtà aumentata.

Concluso il progetto di educazione finanziaria di Acqua dell’Elba

Coinvolti gli studenti degli istituti superiori elbane e i dipendenti dell’azienda

Nasce Elba Glam per valorizzare le creazioni made in Elba

Assocom Elba punta su moda e benessere con le eccellenze di sette imprenditrici elbane