Toscana Aeroporti, Isola d’Elba insieme a Pisa e Firenze

L’aeroporto di La Pila ricoprira’ ruolo specifico e complementare agli altri due scali

Nell’ambito di Toscana Aeroporti oltre a Firenze e Pisa, a breve ci sara’ anche quello di Marina di Campo all’Isola d’Elba. La notizia è stata annunciata dal sito specializzato italiavola.it .
Il nuovo scalo avra’ a breve un nuovo CdA e un nuovo AD. L’annuncio avverra’ a breve , gia’ nella prima parte di marzo 2024.

La novita’ e’ stata svelata da Roberto Naldi, AD della societa’ Toscana Aeroporti SpA che gestisce i maggiori scali della Toscana.

Naldi ha dato alcuni dettagli su cio’ che sara’ il futuro dello scalo elbano con un nuovo masterplan che con tutte le tecnologie green e sostenibili permettera’ alla struttura di crescere senza impattare.

L’aeroporto di Marina di Campo ricoprira’ un ruolo specifico e complementare agli altri due scali. Infatti sara’ un aeroporto che coprira’ ed espandera’ il mercato in entrata nell’isola.

I segmenti di business andranno dai voli della fascia dell’aviazione generale, quella d’affari e i collegamenti di linea verso destinazioni raggiungibili da una fascia di velivoli capaci ad utilizzare l’aeroporto dell’Elba.

L’intenzione di Toscana Aeroporti e’ di promuovere lo scalo nell’idea di allungare la stagionalita’ e portare un significativo beneficio tangibile all’economia dell’isola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Giani: “Il confronto col territorio ci aiuterà a migliorare”

Presidente Regione: "Partecipazione aziende all'indagine testimonia nostro impegno"

“La priorità? tutelare esigenze di abitanti e imprese”

Le considerazioni di Serini (CNA), e la proposta: "L'osservatorio abbia poteri di sanzione"