Portoferraio

Carabinieri, il bilancio dei controlli del fine settimana

Un 40enne sorpreso ubriaco alla guida. Tre giovani segnalati per possesso di hashish

Nel corso del finesettimana, i Carabinieri della Compagnia di Portoferraio hanno concentrato i propri controlli sul territorio in servizi mirati alla sicurezza stradale e al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti. Oltre alle condotte illecite alla guida, infatti – spiegano i militari – l’abuso di alcolici e l’assunzione di droghe, anche leggere, alla guida, costituisce un fattore di rischio importante negli incidenti stradali.

I posti di controllo, organizzati in modo capillare nel centro della città medicea, soprattutto in prossimità dell’accesso alle strade principali, hanno permesso di fermare 32 veicoli e di identificare 42 persone, elevando diverse sanzioni amministrative per violazioni al codice della strada.

In particolare, un 40enne elbano – già sorpreso alla guida, in passato, in stato di alterazione alcolica – è stato sottoposto al controllo dell’etilometro ed è risultato avere un tasso alcolico nel sangue di 1,40 gr/l, quasi il triplo di quello consentito. Per l’uomo è scattato l’immediato ritiro della patente e la denuncia all’Autorità Giudiziaria.

Tre giovani, invece, sono stati segnalati alla Prefettura di Livorno come assuntori di sostanze stupefacenti. I ragazzi erano stati notati da una pattuglia perché fermi dentro un’auto in località San Giovanni: ai controlli, sono stati trovati in possesso di una modica quantità di hashish, destinata ad uso personale. Per il conducente del mezzo è scattato anche il ritiro della patente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Intensificati i controlli dei carabinieri in area portuale

Eseguite anche verifiche a locali pubblici e a persone sottoposte a misure cautelari

Chiusura temporanea al traffico nel centro storico alto

Pulizia e decoro ma anche trasporto di attrezzature per il teatro dei Vigilanti - Cioni

Aggredisce la madre con delle forbici, arrestato 20enne

Il giovane si è costituito ai Carabinieri. Ora è in carcere con l’accusa di tentato omicidio