/ GUARDA I VIDEO E LE FOTO

Dissalatore di Mola, si lavora anche a ridosso delle feste

Capannone quasi completato, lavori in corso anche sulla spiaggia di Lido di Capoliveri

Proseguono anche a ridosso delle festività natalizie i lavori per la realizzazione del dissalatore di Mola e delle opere accessorie. Nonostante la giornata prefestiva, si lavora sia alla realizzazione del capannone che ospiterà i macchinari per la dissalazione, sia sulla spiaggia di Lido di Capoliveri per costruire le strutture che ospiteranno i terminali di pompaggio acqua in entrata nel dissalatore e quelli per la salamoia di scarto in uscita. In particolare in spiaggia, all’angolo fra il Camping Europa e il ristorante Il Doge, il cantiere aperto lo scorso 4 dicembre procede speditamente. A Mola, invece, si lavora per completare la chiusura del capannone della struttura principale.

Come si ricorderà, in un nostro precedente articolo dello scorso ottobre l’Autorità Idrica Toscana  aveva previsto che il dissalatore di Mola sarà operativo tra un anno – quindi a fine 2024 – precisando anche come sia cambiata la situazione degli scarichi nel Golfo Stella, con le tubazioni prolungate molto più al largo rispetto alla soluzione precedente, per neutralizzare al massimo l’impatto della salamoia di scarto con l’ecosistema dei fondali.

3 risposte a “Dissalatore di Mola, si lavora anche a ridosso delle feste

  1. Maddalena Puccini Rispondi

    VERGOGNA!La devastazione ambientale che si sta operando sulla piana di Mola e sulla spiaggia di Lido è evidente.Ancora più vergognosa l’indifferenza degli amministratori locali e delle autorità preposte .Come siamo potuti arrivare a questo??

    17 Dicembre 2023 alle 8:27

  2. fabio Rispondi

    Vergogna.. altro che Azienda Servizi Ambientali…
    Una volta ultimato il dissalatore..e verificata la non compatibilita’ dovuta ai costi energetici , alle portate irrisorie, alla mancanza di accumuli…. potrete Spengere l’impianto.. ma i danni causati all’ambiente e il deturpamento della spiaggia di Lido … resteranno in dote a tutti Noi ..e purtroppo anche alle generazioni future…
    Ed ovviamente nessuno sara’ ritenuto responsabile….

    16 Dicembre 2023 alle 13:57

  3. Alessio Rispondi

    UNA PIENA COLYELLATA AL PETTO ALLA MERAVIGLIOSA SPIAGGIA DI LIDO TRA QUI IO CI SONO CRESCIUTO L UNICO POSTO RIMASTO TRA QUI LIBERO PER POTERSI METTERE CON L ASCIUGAMANO COMPLIMENTI UN VERO MONUMENTO IN UNA MERAVIGLIOSA SPIAGGIA NON HO PAROLE

    16 Dicembre 2023 alle 13:43

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Il workshop sul futuro della Grande Traversata Elbana

Legambiente: Un consorzio e un sistema per la governance del turismo lento all’Elba

Lacona, confermato, l’area di sosta per camper non si farà

Il Consiglio di Stato dà ragione al Parco. La zona sarà destinata al parco giochi

23 Febbraio, la Grande Traversata Elbana e altri cammini

A Marciana Work Shop su futuro e organizzazione del turismo lento all’Isola d’Elba