,

Carrelli abbandonati, assessore mette in mora supermercati

Il delegato al decoro urbano scrive a Coop, Conad e Eurospin: "Li portiamo in discarica"

Abbandono carrelli per la spesa, messa in mora. Così l’assessore ai lavori pubblici e al decoro urbano Leo Lupi ha intestato una lettera indirizzata a tutti i supermercati di Portoferraio (i tre Conad, Coop e Eurospin) per porre fine al fenomeno dell’abbandono indiscriminato dei carrelli della spesa all’interno del centro storico della città medicea.

“Si sono create delle situazioni di degrado per le quali viene tirata in ballo l’amministrazione comunale –  scrive fra l’altro Leo Lupi nella sua lettera – totalmente estranea ai fatti ma per forza di cose obbigata ad intervenire per porre rimedio”.

“Esa ci ha chiesto più volte se dovesse provvedere alla rimozione – dice ancora Leo Lupi – cosa che fino ad oggi non è stata fatta per rispetto delle aziende”

Nella necessità di imporre un intervento drastico per eliminare questa situazione di degrado, l’assessore ha quindi disposto di dare cinque giorni di tempo alle aziende per recuperare i carrelli abbandonati, “altrimenti saranno considerati alla stregua di rifiuti ingombranti e conferiti in discarica attraverso il gestore dei rifiuti per il nostro territorio”.

Una risposta a “Carrelli abbandonati, assessore mette in mora supermercati

  1. Alessandro Rispondi

    LUPI IL DEGRADO NON SONO I CARRELLI DELLA SPESA, SONO LE FIORIERE ROTTE, LE TRANSENNE PER CHIUDERE IL TRAFFICO IN CENTRO STORICO, I PALETTI SENZA CATENE, UN COMUNE SENZA PERSIANE O ROTTE, ALBERI E PIANTE TAGLIATE DA CANI, LA CACCA DEI CANI DAPPERTUTTO, LA MANCANZA DI CESTINI E TELECAMERE, PALAZZI FATISCENTI, TAVOLI E SEDIE DI PLASTICA CON TAPPETI DI GOMMA NERA DAVANTI AL COMUNE, LA MANCANZA DI UNA ZTL SERIA IN CENTRO STORICO, LE BARRIERE ARCHITETTONICHE POTREI CONTINUARE FINO A DOMANI QUESTO E’ IL DEGRADO LUPI CHE CORAGGIO !!!

    9 Novembre 2023 alle 16:15

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

“Mare inquinato all’Elba”, il sindaco chiede la rettifica

La Biodola in prima pagina. Nocentini: "Alziamo la guardia contro le fake news"

Fotonotizia: la strada di Via della Regina chiede aiuto

Un nostro lettore: "speriamo che con la nuova amministrazione venga sistemata"

Atti vandalici alle Ghiaie, la denuncia del Comune

Danneggiate altalene e scivoli, la segnalazione del personale della Cosimo de' Medici