L’oppsizione consiliare: “Sindaco, chiarezza sui bilanci”

Interrogazione consiliare congiunta firmata da Bertucci, Di Tursi, Meloni e Lanera

Riceviamo e pubblichiamo integralmente una Interrogazione con risposta scritta presentata dai Capigruppo Consiglieri Comunali Adalberto Bertucci, Paolo Di Tursi, Luigi Lanera, Simone Meloni.

 

Oggetto: Interrogazione avente ad oggetto la mancata adozione di misure correttive dei bilanci, come
disposto dalla Sezione Regionale di Controllo della Corte dei Conti della Toscana con deliberazione
n. 183/2023 dell’11.8.2023, notificata in pari data; alla mancata approvazione del rendiconto 2022
scaduto il 30.4.2022 e del bilancio di previsione 2023 – 2025 scaduto il 15.9.2023; all’esistenza di
provvedimenti in merito alla mancata approvazione dei bilanci da parte del Prefetto competente.
Premesso che
a) con deliberazione n. 183/2023 dell’11.8.2023, notificata in pari data, la Sezione Regionale di Controllo della
Corte dei Conti della Toscana ha disposto nei confronti del Comune di Portoferraio l’adozione di una lunga serie di
misure correttive dei bilanci del Comune di Portoferraio, assegnando termine di giorni 60 dalla notifica del
provvedimento per l’adozione;
b) detto termine risulta scaduto alla data del 10 c.m., senza l’adozione di nessuna delle misure correttive richieste
dalla Corte dei Conti;
c) a tale grave inadempimento si aggiunga che non è stato approvato né il rendiconto 2022 (scaduto il 30.4.2022)
e tantomeno il bilancio di previsione 2023 – 2025 (entro il 15.9.2023);
Tutto ciò premesso
si chiede di sapere:
1) quali sono le ragioni della mancata adozione delle misure correttive imposte dalla deliberazione della Corte dei
Conti;
2) quali sono le motivazioni della mancata approvazione del rendiconto 2022 e del bilancio di previsione 2023 –
2025;
3) se nelle more sono intervenuti provvedimenti del Prefetto competente, stante le disposizioni previste dal
T.U.E.L. in caso di mancata approvazione dei bilanci;
4) se la Giunta ha preso atto della sussistenza del rischio di scioglimento del Consiglio comunale da parte del
Prefetto stante la mancata approvazione dei bilanci.

Adalberto Bertucci, Paolo Di Tursi, Luigi Lanera, Simone Meloni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

“Sarà il dottor Graziano il nostro delegato alla sanità”

di Tiziano Nocentini, Sindaco di Portoferraio

Cade un controsoffitto, sgomberate 12 case popolari

A disposizione la palestra di Viale Elba, alcuni hanno provveduto autonomamente

Nocentini già al lavoro, nominati vice-Sindaco e Giunta

Tre nomine, due esterni: De Santi il vice, Eller al Bilancio. Uela Padroni terzo assessore