“Essere napoleone” alla rassegna “Parole in chiostro”

Terzo appuntamento curato da MardiLibri con Carlo Miccichè. Modera Sacha Naspini

Un’altra storia importante, con la S maiuscola, arriva questa settimana a Parole In Chiostro, rassegna letteraria organizzata da Mardilibri grazie al supporto economico dell’Assessorato alla Cultura di Portoferraio e alla collaborazione della Proloco.
Mercoledì 30 agosto, alle 21:30, lo scrittore Sacha Naspini intervisterà Carlo Miccichè, giornalista ed esperto di televisione che nel suo scritto “Essere Napoleone” di Edizioni Ares racconta – fuori da cliché e stereotipi – le vicende del grande personaggio che per l’Elba assume un significato tutto peculiare. Quello che Miccichè fa è ripercorrere, “appoggiandosi” ai racconti e alla voce di scrittori, filosofi, sceneggiatori, registi e illustratori, le linee che delineano l’uomo e il personaggio, un mondo di cui si è parlato da sempre ma che ogni volta sembra quasi inesplorato, da quanto affascinante.
“Non potevamo lasciarsi scappare, proprio qui e ora” – dice Boano di Mardilibri –: “Un’occasione come quella di parlare di Napoleone con un esperto e una voce davvero curiosa e stimolante, quella appunto di Miccichè, un altro amico e bravissimo scrittore di cui seguiamo passo dopo passo gli sviluppi e le uscite.”
Parteciperà alla serata l’Associazione Culturale Historiae con personaggi della Corte Napoleonica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Oggi a MardiLibri “Connessione” di Elyangela Giannoni

Appuntamento alle ore 16.30 per la presentazione. Dialoga con l'autrice Nunzio Marotti

Al Teatro Flamingo, ieri, anteprima di Autorə in Vantina

Primo protagonista della rassegna che avrà altri sette eventi è stato Federico Faloppa

“Ruggine”, nuovo libro di Alessandro Bosi, edizioni Il Foglio

La presentazione oggi pomeriggio alle 18 nella sala consiliare del comune di Capoliveri