Velasco terzo in Spagna, dal tricolore alla maglia azzurra?

Simone conclude davanti a Trentin e manda un segnale forte al CT della Nazionale

VELASCO SUL PODIO DEL CIRCUITO DE GETXO 2023

La maglia tricolore del campione italiano Simone Velasco brilla in Spagna, con un terzo posto alle spalle del suo capitano nell’Astana Qazaqstan  Alexey Lutsenko al Circuito de Getxo 2023. Il kazako dell’Astana Qazastan si è imposto nella classica spagnola al termine di una gara d’attacco, prima assieme ad altri sei corridori a 120 chilometri dalla conclusione, poi in solitaria negli ultimi 16 chilometri. Nonostante un errore di percorso ai -12 dal traguardo, il 30enne è riuscito a rimanere davanti agli ex compagni di fuga, chiudendo con un margine di 24″ su Tony Gallopin (Lidl-Trek), a sua volta capace di anticipare nel finale il campione italiano Simone Velasco (Astana Qazaqstan) e Matteo Trentin (UAE Team Emirates), terzo e quarto all’arrivo. Quinta e sesta piazza per altri due attaccanti di giornata, Toms Skujiņš (Lidl-Trek) ed Eduard Prades (Caja Rural-Seguros RGA), mentre la prima parte del gruppo ha concluso con un ritardo di tre minuti e mezzo, con Diego Ulissi (UAE Team Emirates) a cogliere il nono posto.

In vista dei prossimi Mondiali, che si correranno a Glasgow, in Scozia, il prossimo 13 agosto, quello di Velasco è un segnale importante rivolto al CT azzurro Daniele Bennati. Al di là della maglia che porta addosso, Simone è arrivato davanti a Trentin, uno dei capitani “in pectore” della squadra italiana, dimostrando di aver mantenuto – se non migliorato – le condizioni che lo portarono a vincere con uno spunto magistrale nel finale il campionato italiano a fine giugno.

Simone è già fra i pre – convocati azzurri, con la squadra che partirà per la Scozia nelle prossime ore. Se l’intenzione di Bennati pareva essere quella di considerare Velasco una riserva di lusso, a questo punto è evidente che il CT non potrà più ignorare le sue potenzialità in una gara molto adatta ai passisti veloci. Le convocazioni ufficiali per Glasgow, al momento di andare on line, non sono state ancora diramate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Simone Velasco: “Vi racconto il mio Giro d’Italia”

Il campione d'Italia all'Elba qualche giorno, poi il giro di Svizzera e un pensierino al Tour

Simone Velasco, la corsa rosa col tricolore sulle spalle

Il "pro" elbano dell'Astana al Giro d'Italia. L'intervista dopo il giorno di riposo

Velasco: “Che emozione, correre il Giro in maglia tricolore”

L'elbano della Astana a Tuttubiciweb: "Indossare questo simbolo per me è un onore"